Presepe napoletano
Presepe napoletano
Associazioni

Rinascono i presepi 700eschi napoletani

Terza mostra presepiale a cura dell’Associazione d’Arte Presepistica Napoletana di Gravina

Per fortuna che c'è ancora qualche cultore del genere presepistico, qualcuno che difende quella prima idea di famiglia, una tradizione che sta via via scomparendo, qualcuno che crede fermamente che se Natale sia, sia anche il presepe…
Ma loro non si limitano ad un semplice presepe, di una passione ne hanno fatto un' arte, una "saga" anche qui nel nostro territorio. Stiamo parlando dell'Associazione d'Arte Presepistica Napoletana di Gravina (In collaborazione con l'associazione Presepistica Napoletana) che per il terzo anno consecutivo ha organizzato una mostra di presepi.
Una passione ben più datata, però, quella che accomuna il presidente dell'associazione Pasquale Angiulli, il vice presidente Annamaria Stano, il segretario Giovanni Perrone e altri associati ancora non in numero così elevato.

Quasi una necessità quella che ogni anno spinge l'associazione in questione ad allestire una mostra: alla base l'esigenza di far conoscere "ai nostri figli da dove noi proveniamo", precisa il presidente.
Presso la chiesetta Maria Addolorata (via Borgo) fino al giorno 8 gennaio saranno esposti una serie di presepi, gratuitamente visitabili, a partire proprio da quelli 700eschi napoletani, quelli caratterizzati da un minimo di cinque scene. Lo sapevate per esempio che la scena dell'osteria è simbolo di peccato? Quella della fontana di purificazione? Proprio per conoscere i segreti del "mestiere" e per apprendere le tecniche di lavorazione dei materiali, obiettivo precipuo dell'associazione è quello di dar vita, proprio qui nel nostro territorio, ad un laboratorio di creazione.

Se proprio nel centro storico nascesse un laboratorio -sogna ad occhi aperti il Presidente- indiscussi sarebbero i vantaggi a livello di turismo, inevitabile l'aggregazione e la nascita di rapporti interpersonali fra le varie realtà sociali, e perché no, il coinvolgimento di altra gente…
In allegato solo un assaggio di quello che si può visitare nella chiesetta Maria Addolorata.

64 fotoMostra presepi napoletani
Mostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepiMostra presepi
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.