Veicolo progetto
Veicolo progetto "Noi Con Voi"
La città

Progetto “Noi con voi”, veicoli per non autosufficienti

Consentirà di migliorare la mobilità nell’ambito dei servizi socio–sanitari

Un progetto per migliorare la mobilità delle persone non autonome, partendo dalla considerazione che con sempre maggiore frequenza, da parte di soggetti non autosufficienti o in difficoltà, vengono richiesti servizi di trasporto per centri specialistici e socio-assistenziali. Richieste avanzate sia ai Servizi Sociali, che agli organismi del privato sociale che operano nel campo dell'assistenza.

Per questa ragione l'amministrazione comunale ha deciso di aderire al progetto "Noi con Voi", che consentirà di dotare la comunità di uno o più mezzi da destinarsi al trasporto per finalità socio- sanitarie. In particolare a Gravina, "Noi con Voi", progetto esistente su scala nazionale, doterà di idoneo mezzo di trasporto la Parrocchia San Francesco, in maniera da soddisfare sia le necessità della Mensa perfetta Letizia, che il Centro diurno per anziani annesso alla stessa, per i quali è opportuno garantire la mobilità assistita degli utenti.

La società incaricata di fornire i mezzi, tramite la stipula di un contratto di comodato d'uso gratuito, è la lombarda "GMS S.r.l. Unipersonale – Global Mobility System", con sede legale a Melzo, che in cambio della messa a disposizione di piccoli veicoli attrezzati per il trasporto di persone non autosufficienti, chiede la sponsorizzazione di aziende private che s'impegnano a sottoscrivere quote di finanziamento finalizzate all'acquisto di mezzi, in cambio di spazi pubblicitari riportati sulla superficie visibile degli stessi.

Una sorta di "taxi sociale"- lo definiscono gli assessori Claudia Stimola e Felice Lafabiana, che hanno promosso il progetto in seno al governo cittadino. "Un servizio del quale potrà beneficiare tutta la nostra comunità, che verrà assicurato dal nucleo di volontari della parrocchia di San Francesco, atto all'implementazione ed al miglioramento della mobilità nell'ambito dei servizi socio – assistenziali anche di tipo domiciliare dedicato alle fasce più deboli"- concludono gli esponenti della giunta.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Mensa per i poveri
  • La mensa “Perfetta Letizia”
  • Mensa perfetta letizia
Altri contenuti a tema
Emergenza Covid: nuove misure di sostegno ai cittadini Emergenza Covid: nuove misure di sostegno ai cittadini Contributi per famiglie e minori
Neoplasie polmonari: Palazzo di Città si tinge di verde Neoplasie polmonari: Palazzo di Città si tinge di verde Il Comune aderisce alla campagna “Illumina Novembre”
Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati Pubblicato calendario di novembre
Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Obiettivo: mettere insieme idee e proposte per le nuove politiche giovanili
Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Quattro progetti in graduatoria ammessi a finanziamento
Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Palazzo di Città: “il Comune ha risposto ad altri avvisi pubblici”
Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Ordinanza del Comune. Le vie interessate dovranno essere libere da auto
Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Avvertenze e indicazioni per il mese di settembre
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.