Libro di Salvatore Renna
Libro di Salvatore Renna
Mondo Giovane

Premiato il romanzo illustrato di Salvatore Renna sul giudice Livatino

Prestigioso riconoscimento a Reggio Calabria per "Un giudice ragazzino"

Un prestigioso riconoscimento, il premio "Livatino Saetta Costa 2019" quello ottenuto dal romanzo illustrato di Salvatore Renna "Un Giudice Ragazzino" venerdì scorso presso il Liceo Scientifico "Alessandro Volta" di Reggio Calabria.

Un premio internazionale per l'impegno sociale 2019 assegnato a persone che si sono distinte per l'impegno profuso nell'adempimento del dovere istituzionale o quotidiano. Alla cerimonia ha partecipato il dott. Attilio Cavallaro, presidente nazionale della manifestazione.

"Un giudice ragazzino" è un'opera autoprodotta ed è una sfida sociale e culturale colta da Salvatore Renna, nato a Gravina in Puglia ma di adozione maceratese, laureato in Conservazione e gestione dei beni culturali a Macerata e laureando in Management dei beni culturali.

Omaggio al Giudice Rosario Livatino, proprio in occasione del 28esimo anniversario della sua scomparsa, "Un giudice ragazzino" è un impegno civile e sociale, un romanzo illustrato in cui tematiche attuali quali giustizia, mafia, bullismo e verità si intrecciano intorno al protagonista, il piccolo Rosario, che di tali temi non ne conosce nemmeno il significato.

"Ogni parola per descrivere la mia emozione risulta superflua. Ciò che posso dire è che questo prestigioso riconoscimento che ho avuto la fortuna di ricevere per la seconda volta nella mia vita, non è un traguardo ma un nuovo inizio dal quale partire per proseguire con la stessa costanza e determinazione che ogni giorno mi spinge a percorrere ogni singolo chilometro in giro per l'Italia", commenta entusiasta Salvatore Renna.

"Questo premio arriva oggi - continua - all'indomani di una grande perdita per il mondo della letteratura per ragazzi, ed è a lui, il maestro Livio Sossi, che voglio dedicare questo premio a cui va il mio personale ringraziamento per aver contribuito, grazie alla sua inimitabile esperienza, ad aggiungere un tassello importante alla mia formazione e contribuito a trasmettere l'importanza di partire dai ragazzi, dai giovanissimi per ridare colore ed eterna giovinezza a questo mondo."

Ed infatti il romanzo, sostenuto da Associazioni ed enti fra i quali l'associazione di promozione culturale e sociale ComunicÆtica MadeinMurgia.org, oltre ad aver fatto tappa a Bari, Matera, Torino, Milano, Altamura, Potenza, Palazzo San Gervasio, Gravina in Puglia, Spinazzola, Canosa sta approdando in molti istituti italiani.

Un romanzo ricco di metafore ed altamente pedagogico che si interroga sul significato di "Giustizia", soprattutto in una società spesso poco solida fisicamente ed eticamente.

La premiazione è stata occasione per ricordare i tanti eroi del nostro tempo, spesso non conosciuti, e occasione per affermare i valori e gli ideali della società civile, sostenendo l'impegno di tutti quegli uomini ma soprattutto cittadini, che ogni giorno, umilmente e silenziosamente operano per garantire la giustizia.
  • Libro
  • Premio
Altri contenuti a tema
1 La “Felicità” di Bevilacqua vince il premio Marchetti La “Felicità” di Bevilacqua vince il premio Marchetti Lo storico calabrese premiato alla terza edizione del premio letterario
4 Salvatore Renna si aggiudica il Premio all’impegno sociale "Livatino–Saetta-Costa" 2017 Salvatore Renna si aggiudica il Premio all’impegno sociale "Livatino–Saetta-Costa" 2017 Domani, in Sicilia, la cerimonia di consegna dell'importante riconoscimento
Renzo Paternoster riceve il "Premio Speciale della Giuria" al 42° Premio Letterario Casentino Renzo Paternoster riceve il "Premio Speciale della Giuria" al 42° Premio Letterario Casentino Premiato per il suo libro "La politica del terrore. Il terrorismo. Storia, concetti, metodi"
3 “Case di Luce” vince a Marrakech “Case di Luce” vince a Marrakech La Puglia trionfa con il primo premio al "Green Building Constructions Awards 2016"
31 Premio della giuria al concorso letterario "Bari Città Aperta" per Teo Ugone Premio della giuria al concorso letterario "Bari Città Aperta" per Teo Ugone Ai microfoni di GravinaLife, il poeta gravinese racconta di sé e della sua opera
Amelia Sgobba premiata al Concorso Nazionale “Histonium” Amelia Sgobba premiata al Concorso Nazionale “Histonium” Il libro “Fra polvere e luce” si aggiudica il “Premio speciale e unico per la Puglia”
Vito Saracino riceve il 1° Premio "Enzo Marchetti" Vito Saracino riceve il 1° Premio "Enzo Marchetti" Premiato per il suo libro "Un libertario al servizio della Murgia"
Premio nazionale all'impegno civile a Papapicco e Mangiatordi Premio nazionale all'impegno civile a Papapicco e Mangiatordi I due dottori premiati per essersi ribellati contro la sanità pugliese
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.