parconazionalealtamurgia2 1
parconazionalealtamurgia2 1
Territorio

Parco dell'Alta Murgia, campi di lavoro e "Summer school"

Programmati nei mesi di maggio, giugno, luglio e settembre. Se non indicato nel programma, non si richiedono specializzazioni o abilità particolari

Elezioni Regionali 2020
Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia organizza a partire dal mese di maggio fino al mese di settembre la prima edizione dei Campi di lavoro e della "Summer school", scaturita dall'incontro tra l'Ente, le associazioni di volontariato operanti nel territorio del Parco e l'Università degli Studi di Bari per promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale e della biodiversità. Il primo è in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari ed è diviso in due moduli: "Tecniche di Studio della Diversità Animale nei Sistemi Agro-pastorali" e "Il Monitoraggio dei Carnivori".
Il secondo "Uccelli nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia" è curato dall'Associazione LIPU (nazionale). Il terzo "Alla scoperta del Parco" è diretto dalle associazioni Croce Verde e C.E.A. (Centro di Educazione Ambientale) "Terra Mia" di Gravina in Puglia (BA). Il quarto "Monitoraggio di animali selvatici tramite tracce indirette, e delle rilevanze botanico-vegetazionali" è a cura delle associazioni Assoraider ed Ekoclub di Barletta. Il quinto ed ultimo "Alla scoperta dei sentieri dell'Alta Murgia e miglioramento della fruibilità sentieristica" è organizzato dalle associazioni Terrae e C.E.A. "Ophrys" di Ruvo di Puglia.

I volontari che si alterneranno per ogni campo ed i responsabili delle associazioni che coordinano tutte le attività dei campi saranno ospitati presso strutture ricettive convenzionate con il Parco. In questi campi i volontari effettueranno attività a carattere naturalistico, in particolare per la raccolta dati su specie animali e vegetali. All'inizio di ogni campo i volontari parteciperanno ad un incontro formativo presso la sede del Parco, tenuto dal personale dell'Ente e dal responsabile di progetto. I campi di lavoro volontario sono attività della durata di 1 settimana e i partecipanti variano dalle 8 alle 10 persone. Il tipo di lavoro si differenzia in base al progetto e le ore di lavoro variano da 6 a 8 al giorno.

Se non indicato nel programma, non si richiedono specializzazioni o abilità particolari. Fondamentali sono invece interesse, disponibilità, motivazione, partecipazione e soprattutto entusiasmo e buona volontà, flessibilità, disponibilità e capacità di adattamento, per poter affrontare imprevisti e difficoltà con spirito costruttivo. Al di là dei progetti specifici i volontari svolgeranno attività trasversali alla conservazione, quali informazione e sensibilizzazione verso comportamenti e stili di vita ecocompatibili e rispettosi del territorio, collaboreranno nelle attività di rilevamento dei dati sulla fruizione, alla pulizia dei sentieri e alle segnalazioni di cartellonistica danneggiata e/o inesistente. Il Campo offre così l'opportunità a questi giovani volontari di confrontarsi con la cultura e le tradizioni locali, attraverso il contatto diretto con le realtà locali.

Si allegano di seguito la brochure ed i programmi.
BrochureDocumento PDFProgramma 1Documento PDFProgramma 2Documento PDFProgramma 3Documento PDFProgramma 4Documento PDFProgramma 5Documento PDF
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Lavoro
  • Summer school
Altri contenuti a tema
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social
Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Molto rapide le indagini dei carabinieri
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia. Ieri già 40 a Minervino
1 Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Una semplice procedura online. Le guide pronte per accompagnare gli escursionisti
1 Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Le attività sono ferme da mesi per l'emergenza. Agricoltori danneggiati
Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia I carabinieri sorveglieranno il territorio in mountain-bike
Grave incidente sul lavoro a Gravina Grave incidente sul lavoro a Gravina Operaio cade da camion in un'attività edile
Dal 18 maggio riaprono saloni estetici e parrucchieri Dal 18 maggio riaprono saloni estetici e parrucchieri Ecco l'ordinanza della Regione Puglia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.