Strisce blu
Strisce blu
Ospedale e Sanità

Nuova ordinanza, parcheggi a pagamento gratis per un'altra settimana

Tolti alcuni divieti per il Covid. Ancora stop alle sale da gioco

Il cambiamento di colore della Puglia, passata in zona gialla, impone l'adeguamento delle norme prescrittive per contenere il diffondersi del contagio emanate dall'amministrazione comunale.

Ragion per cui il sindaco Valente ha emanato una nuova ordinanza nella quale si richiamano alcune prescrizioni, eliminando altre norme restrittive a partire dal divieto di stazionamento dalle ore 15. Riaprono parchi giochi e distributori automatici di bevande ed alimenti, fino alle ore 21, ma rimangono chiuse le sale scommesse, i circoli privati, i phone center, gli internet point e le sale giochi.

Resta in vigore il contingentamento degli ingressi all'area cimiteriale per presenza massima, in contemporanea, di 700 individui, così come rimane invariata la rimodulazione degli orari di accesso alle zone a traffico limitato, con inibizione dell'accesso dalle 24 alle 6 nei giorni feriali e dalle 24 alle 19 nei festivi.

Il pagamento dei parcheggi su strisce blu in tutto il centro abitato resta sospeso. Questa nuova ordinanza avrà valore fino al 24 febbraio (compreso).

Decisioni che rispettano la voglia di tornare alla normalità, ma che sono consigliate da un atteggiamento di cautela perché il passaggio alla zona gialla non significa che siamo fuori pericolo, per cui è opportuno comunque non abbassare la guardia. Infatti, conferma Valente "con questa ordinanza si vuole cercare di continuare a mantenere alta l'attenzione di tutti e ciascuno, proprio perché non si pensi mai che siamo ad una sorta di 'liberi tutti'. La stanchezza per questa prolungata situazione di forte incertezza non deve mai farci abbassare la guardia".
  • Alesio Valente
  • Ordinanza
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid, continuano a diminuire i casi in provincia di Bari Covid, continuano a diminuire i casi in provincia di Bari A Gravina in sette giorni 6 nuovi casi
Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Chiusura SS 96, proteste dei Comuni Gravina e Irsina si rivolgono ai Prefetti
Covid: in provincia di Bari ancora in calo i nuovi contagi Covid: in provincia di Bari ancora in calo i nuovi contagi Si riducono anche a Gravina
Covid: in aumento i casi a Gravina Covid: in aumento i casi a Gravina Dato in controtendenza rispetto alla media provinciale
Covid, lieve rialzo dei casi in terra di Bari Covid, lieve rialzo dei casi in terra di Bari Situazione stabile a Gravina
10 Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Sindaco revoca incarico ad assessore Matera Accolta la richiesta di due consiglieri comunali
Covid: ancora in calo i positivi a Gravina e in provincia Covid: ancora in calo i positivi a Gravina e in provincia Ma si attendono dati di un possibile focolaio dopo matrimonio
Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e a Gravina Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e a Gravina Aggiornamento dei dati della Asl su contagi e vaccini
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.