allagamento
allagamento
Cronaca

La pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottovia

Chiuso al traffico nel pomeriggio di venerdì. Mezzo metro d'acqua rilevato in serata

Il semaforo rosso è scattato in tempo per allertare gli automobilisti (tranne i soliti temerari...) a non utilizzare il sottopasso inaugurato lo scorso anno collegante l'area artigianale con il quartiere Epitaffio e il centro abitato.

E' stato rilevato circa mezzo metro d'acqua intorno alle 18.30 di venerdì 10 settembre. L'acqua accumulatasi lambiva i passaggi laterali adibiti ai pedoni.

Nessun particolare problema hanno avuto, invece, gli altri due sottovia (zona Pip e corso Di Vittorio), non interessati da accumuli di acque.
9 fotoSottovia zona PIP allagato
La pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottoviaLa pioggia rende impraticabile il più nuovo dei sottovia
  • Sottovia zona PIP
  • Piogge
  • Allagamenti
Altri contenuti a tema
Maltempo, riaperto il sottovia di Corso Di Vittorio Maltempo, riaperto il sottovia di Corso Di Vittorio Chiuso il sottopasso della zona artigianale. Disagi sulla provinciale per Matera
Strada Vicinale Iazzo dei Preti impercorribile a seguito delle piogge torrenziali Strada Vicinale Iazzo dei Preti impercorribile a seguito delle piogge torrenziali Segnalazione del Movimento Civico Gravinese
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.