lupo 2
lupo 2
Territorio

L'Ente Parco assegnerà quattro borse di studio

Due riguardanti il monitoraggio dei carnivori e due la caratterizzazione floristica. Il termine per consegnare le domande scade l'11 marzo

L'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia assegnerà quattro borse di studio. Due per il monitoraggio dei carnivori selvatici nel territorio del Parco, sono della durata di un anno e può accedervi chi sia in possesso di diploma di laurea in Scienze naturali, Scienze ambientali, Scienze biologiche, Medicina veterinaria vecchio ordinamento, o laurea specialistica in Scienze della natura, Scienze e tecnologie per l'ambiente ed il territorio, Biologia, Medicina veterinaria nuovo ordinamento. I due vincitori dovranno mappare con metodologia georeferenziata gli habitat idonei alle specie presenti nel Parco; svolgere attività di wolf howling e snow trac; analizzare i rapporti preda/predatore instauratisi nel territorio; svolgere attività di foto e video trappolaggio; raccogliere campioni biologici (escrementi e/o esemplari morti) da destinare a successive analisi genetiche sulla base di accordi specifici con l'I.S.P.R.A.; presentare i risultati della ricerca in almeno un evento pubblico ed eventuali convegni e seminari di settore sulla base delle proposte concordate con l'Ente.

Le altre due riguardano la caratterizzazione floristica di aree di proprietà pubblica per la reintroduzione delle specie vegetali ex situ nell'ambito del progetto GRASTEPP e sono della durata di 9 mesi. Possono accedervi coloro che siano in possesso del diploma di laurea vecchio ordinamento in Scienze forestali ed ambientali (già laurea in Scienze forestali), Scienze e tecnologie agrarie (già laurea in Scienze agrarie), Scienze naturali, Scienze ambientali, Scienze biologiche; oppure specialistica nuovo ordinamento in Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze della natura, Scienze e tecnologie per l'ambiente ed il territorio, Biologia. I vincitori dovranno: mettere in evidenza in modo esplicito i principali caratteri geologici, geomorfologici e pedologici dell'area della stazione; delineare i caratteri climatici a determinante fitologica attraverso analisi climatiche e fitoclimatiche condotte a livello stazionale; effettuare un'analisi floristica che metta in evidenza i caratteri biologici, corologici ed ecologici della Flora della stazione; analizzare con metodologia fitosociologica i caratteri cenologici della vegetazione (strutturali, floristici, sintassonomici ed eventualmente dinamici); individuare, nel caso di stazioni in cui sia già presente il taxon da conservare in situ attraverso azioni di rafforzamento, eventuali cause o fattori di minaccia del taxon stesso ed analizzare i principali caratteri demografici della popolazione; valutare la presenza di eventuali minacce per la conservazione nel caso di stazioni individuate per azioni di reintroduzione o di introduzione conservativa.

L'assegnazione delle borse di studio avverrà a seguito di valutazione di curriculum e di colloquio. Le domande dovranno essere presentate a mano o tramite raccomandata presso la sede dell'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia (via Firenze 10 - 70024 Gravina in Puglia) entro il 12 marzo. Si allegano di seguito i bandi e le domande.
Bando borsa di studio grasteppDocumento PDFBando borsa di studio carnivoriDocumento PDFDomanda grasteppDocumento di Microsoft WordDomanda carnivoriDocumento di Microsoft Word
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Bando
  • Borse di studio
Altri contenuti a tema
“Il tartufo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia” “Il tartufo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia” Presentati i risultati della convenzione di ricerca con l’Università degli Studi di Bari
Parco dell'Alta Murgia, il bilancio della lotta agli illeciti Parco dell'Alta Murgia, il bilancio della lotta agli illeciti Resi noti i dati dei controlli. Intensa anche l'attività antincendio
Calendario 2023, lotta ai rifiuti e iniziative del Parco dell’Alta Murgia Calendario 2023, lotta ai rifiuti e iniziative del Parco dell’Alta Murgia L'ente di gesione dell’area protetta fa il punto della situazione, tra progetti futuri e iniziative passate
E’ tempo di Bilanci per il Parco Alta Murgia E’ tempo di Bilanci per il Parco Alta Murgia Nell’occasione presentazione del calendario 2023 e lancio della campagna contro l’abbandono dei rifiuti
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ambasciatore della Puglia 2022 Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ambasciatore della Puglia 2022 Domani a Milano la consegna del prestigioso Premio
Bando voucher turismo, aperta nuova finestra Bando voucher turismo, aperta nuova finestra Iniziativa della Camera di Commercio di Bari. Dead line per le domande al 9 dicembre
Geoparco, finita visita commissione Unesco Geoparco, finita visita commissione Unesco Tarantini: “Entro fine anno sapremo l’esito di questo percorso”
GeoParco Unesco, iniziato l'esame della candidatura GeoParco Unesco, iniziato l'esame della candidatura Sono arrivati due commissari per la valutazione
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.