lupo 2
lupo 2
Territorio

L'Ente Parco assegnerà quattro borse di studio

Due riguardanti il monitoraggio dei carnivori e due la caratterizzazione floristica. Il termine per consegnare le domande scade l'11 marzo

L'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia assegnerà quattro borse di studio. Due per il monitoraggio dei carnivori selvatici nel territorio del Parco, sono della durata di un anno e può accedervi chi sia in possesso di diploma di laurea in Scienze naturali, Scienze ambientali, Scienze biologiche, Medicina veterinaria vecchio ordinamento, o laurea specialistica in Scienze della natura, Scienze e tecnologie per l'ambiente ed il territorio, Biologia, Medicina veterinaria nuovo ordinamento. I due vincitori dovranno mappare con metodologia georeferenziata gli habitat idonei alle specie presenti nel Parco; svolgere attività di wolf howling e snow trac; analizzare i rapporti preda/predatore instauratisi nel territorio; svolgere attività di foto e video trappolaggio; raccogliere campioni biologici (escrementi e/o esemplari morti) da destinare a successive analisi genetiche sulla base di accordi specifici con l'I.S.P.R.A.; presentare i risultati della ricerca in almeno un evento pubblico ed eventuali convegni e seminari di settore sulla base delle proposte concordate con l'Ente.

Le altre due riguardano la caratterizzazione floristica di aree di proprietà pubblica per la reintroduzione delle specie vegetali ex situ nell'ambito del progetto GRASTEPP e sono della durata di 9 mesi. Possono accedervi coloro che siano in possesso del diploma di laurea vecchio ordinamento in Scienze forestali ed ambientali (già laurea in Scienze forestali), Scienze e tecnologie agrarie (già laurea in Scienze agrarie), Scienze naturali, Scienze ambientali, Scienze biologiche; oppure specialistica nuovo ordinamento in Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze della natura, Scienze e tecnologie per l'ambiente ed il territorio, Biologia. I vincitori dovranno: mettere in evidenza in modo esplicito i principali caratteri geologici, geomorfologici e pedologici dell'area della stazione; delineare i caratteri climatici a determinante fitologica attraverso analisi climatiche e fitoclimatiche condotte a livello stazionale; effettuare un'analisi floristica che metta in evidenza i caratteri biologici, corologici ed ecologici della Flora della stazione; analizzare con metodologia fitosociologica i caratteri cenologici della vegetazione (strutturali, floristici, sintassonomici ed eventualmente dinamici); individuare, nel caso di stazioni in cui sia già presente il taxon da conservare in situ attraverso azioni di rafforzamento, eventuali cause o fattori di minaccia del taxon stesso ed analizzare i principali caratteri demografici della popolazione; valutare la presenza di eventuali minacce per la conservazione nel caso di stazioni individuate per azioni di reintroduzione o di introduzione conservativa.

L'assegnazione delle borse di studio avverrà a seguito di valutazione di curriculum e di colloquio. Le domande dovranno essere presentate a mano o tramite raccomandata presso la sede dell'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia (via Firenze 10 - 70024 Gravina in Puglia) entro il 12 marzo. Si allegano di seguito i bandi e le domande.
Bando borsa di studio grasteppDocumento PDFBando borsa di studio carnivoriDocumento PDFDomanda grasteppDocumento di Microsoft WordDomanda carnivoriDocumento di Microsoft Word
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Bando
  • Borse di studio
Altri contenuti a tema
Nasce “MurGeopark”: il logo dell’aspirante Geoparco Unesco Nasce “MurGeopark”: il logo dell’aspirante Geoparco Unesco Grande fermento nell’Alta Murgia che attende in visita i valutatori Unesco
Borse di studio Adisu Puglia per 2022/2023: approvati i criteri del bando Borse di studio Adisu Puglia per 2022/2023: approvati i criteri del bando Garantita anche quest’anno la copertura del 100% degli aventi diritto. Importi maggiori grazie ai fondi del PNRR.
Parco dell’Alta Murgia: un punto idrico nel Bosco Difesa Grande Parco dell’Alta Murgia: un punto idrico nel Bosco Difesa Grande L’importante riserva boschiva rientra nelle aree contigue istituite dal Parco
Giornata europea dei Parchi Giornata europea dei Parchi Alta Murgia: in commissione ambiente sulla legge per protezione insetti
Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” 216 pagine ricche di suggestioni tra itinerari d’autore, del gusto, personaggi del mondo contadino, della cultura e dello spettacolo
Un’opera di Colonna tra i doni ad Alberto di Monaco Un’opera di Colonna tra i doni ad Alberto di Monaco Un quadro che raffigura il castello del Garagnone
Alberto II di Monaco fa tappa nel Parco dell'Alta Murgia Alberto II di Monaco fa tappa nel Parco dell'Alta Murgia Incontro con i sindaci alla rocca del Garagnone. Dedicata una targa stradale
Cinghiali, ancora sospese le catture Cinghiali, ancora sospese le catture Si prospetta un'altra annata agricola e orticola con la difficile convivenza
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.