raffaele moretti
raffaele moretti
La città

Il dopo Natale del consigliere Moretti

28.000 Euro per “ciance” natalizie. Risorse sottratte da manifestazioni turistiche e gastronomiche

Nonostante l'epifania tutte le feste porti via, resta ancora il ricordo di quello che è stato il Natale quest'anno e di quanto è stato fatto in occasione delle festività natalizie…e per il consigliere Moretti trattasi di pure e semplici "ciance".
Ma  il vero "punctum pruriens" del Natale 2010 denunciato dal consigliere Moretti sta nel fatto che i 28.000 Euro spesi per gli eventi natalizi sono stati prelevati dalle risorse destinate a "manifestazioni ed eventi turistici ed enogastronomici".
Un prelievo a dire del consigliere Moretti giustificato dalla impossibilità di utilizzare fondi destinati alla cultura gravinese, non essendoci nelle "ciance" natalizie nulla di culturale. Così infatti si è espresso il consigliere Moretti: "Il funzionario che ha spostato il prelievo su questo capitolo deve aver intuito che lo spessore delle ciance era decisamente insignificante dal punto di vista culturale e non potevano, quindi, fregiarsi di questo titolo.
C'è soltanto da chiedersi perché i fondi per la cultura a Gravina siano prosciugati e se non siano stati dirottati, invece, ad altro intenzionalmente".

Il consigliere fa notare che è nella determinazione dirigenziale n. 1453/2010 del registro generale che si legge alla voce Oggetto quanto segue: "Programma delle manifestazioni ed eventi turistici ed enogastronomici da tenersi nel periodo natalizio dicembre 2010 gennaio 2011…" con un conto di 28.000 Euro.
Il consigliere Moretti si dice pronto a far luce sulla questione verificando se la "longa manus responsabile persegua strategie culturali a noi sconosciute".
  • Raffaele Moretti
  • Natale
Altri contenuti a tema
Calendario eventi natalizi, bilancio positivo Calendario eventi natalizi, bilancio positivo Molti gli appuntamenti che hanno animato la città riscuotendo grande successo
Anche stavolta “Natale lungo il corso” ha fatto centro Anche stavolta “Natale lungo il corso” ha fatto centro Le scuole animano corso Aldo Moro, una delle arterie principali della città
Una serata in musica per la cooperativa "Nuova Orizzonti" Una serata in musica per la cooperativa "Nuova Orizzonti" Al "Sidion" una festa di comunità
"Lumina": a Gravina il Natale è luce "Lumina": a Gravina il Natale è luce Il più grande presepe luminoso di Puglia nell’habitat rupestre
"La famiglia di Nazareth sia da esempio per tutti" "La famiglia di Nazareth sia da esempio per tutti" Gli auguri di Monsignor Ricchiuti ai fedeli della diocesi
Tornare ad essere famiglia per diventare comunità Tornare ad essere famiglia per diventare comunità A palazzo di città la benedizione del bambinello
All’Ingannamorte appuntamento con il “Natale sotto lo stesso cielo” All’Ingannamorte appuntamento con il “Natale sotto lo stesso cielo” L’istituto comprensivo gravinese protagonista di alcune performance
1 Natale, calendario fitto tra religione e solidarietà Natale, calendario fitto tra religione e solidarietà Un mese di appuntamenti patrocinati dal Comune. Anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.