Gal Murgia Più
Gal Murgia Più
Territorio

Gal Murgia Più, bando per cercare un nuovo direttore tecnico

L’avviso pubblico per la selezione della figura professionale scade il 14 agosto

Il Gal Murgia Più cerca un nuovo direttore tecnico. La società consortile ha, infatti, emanato un bando per selezionare una figura professionale che possa ricoprire il ruolo rimasto vacante. Il Gruppo di Azione Locale Murgia Più, che opera nei comuni di Canosa di Puglia, Gravina in Puglia, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia, Spinazzola è alla ricerca di un nuovo direttore tecnico che svolga funzioni e compiti relativi all'area tecnico-amministrativa-direzionale, per l'attuazione dei programmi, dei piani e dei progetti esecutivi che l'ente intende realizzare.

In particolare, il direttore tecnico si dovrà occupare delle unità di personale della Società; si dovrà coordinare e raccordare con gli organi della Società, in relazione alle rispettive competenze; dovrà predisporre gli atti propedeutici alle decisioni degli organi societari, assistendo alle sedute del cda. Inoltre,- si legge nel bando- a lui spettano "il coordinamento e la gestione delle varie fasi operative inerenti gli interventi inseriti nella Strategia di Sviluppo Locale o negli strumenti di programmazione locale equivalenti, tra le quali, a titolo esemplificativo, la redazione degli avvisi pubblici, la profilatura degli strumenti informatici per la presentazione e la valutazione delle domande, l'istruttoria delle domande di accesso alle agevolazioni, l'istruttoria delle domande di pagamento, i controlli, il collaudo dei progetti, ivi compreso il coordinamento di eventuali consulenti tecnici incaricati dalla società". Il profilo professionale richiesto è chiamato anche all'espletamento delle procedure di selezione dei fornitori di beni, lavori e servizi e della verifica dell'esecuzione dei contratti; al monitoraggio finanziario, fisico e procedurale dell'attuazione della strategia e dei singoli interventi che la compongono, ivi compresa la formulazione di varianti o altre proposte per migliorarne l'efficacia; alla redazione, presentazione ed attuazione di progetti in risposta a bandi pubblici; alla pianificazione e coordinamento delle attività di consultazione ed animazione; alla cura dei rapporti con la Regione Puglia, nonché con gli altri Enti deputati alla attuazione e al controllo dei fondi e dei programmi di rilievo per l'attività della società.

In seguito alla selezione verrà stipulato con il vincitore del bando un contratto part-time a tempo indeterminato. I candidati interessati a partecipare al pubblico avviso potranno inviare le proprie domande tramite pec all'indirizzo di posta elettronica galmurgiapiu@pec.it entro e non oltre il 14 agosto.
  • Gal Murgia Più
Altri contenuti a tema
Bando Gal, prolungati i termini Bando Gal, prolungati i termini Nuovo rinvio dei termini di consegna per l’avviso pubblico
Bandi Gal, ancora un rinvio Bandi Gal, ancora un rinvio Prorogati fino all 8 aprile i termini per presentare domanda
Bandi Gal, prorogati i termini Bandi Gal, prorogati i termini C’è ancora tempo fino al 25 marzo per presentare le domande
Finanziato il progetto “I cammini della Murgia” Finanziato il progetto “I cammini della Murgia” Con fondi del Gal Murgia Più saranno ripristinate alcune strade rurali
1 Bando Gal Murgia Più, progetto per ripristino strade rurali Bando Gal Murgia Più, progetto per ripristino strade rurali Disco verde della giunta Valente
Nuovo avviso pubblico del GAL Murgia Più Nuovo avviso pubblico del GAL Murgia Più Intervento rivolto ad imprese per attività extra agricole
Nuovo bando del Gal Murgia più Nuovo bando del Gal Murgia più Un seminario web di approfondimento
1 Via alla programmazione dei Gal Via alla programmazione dei Gal Finanziato il Gal Murgia Più ma è mistero sulla programmazione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.