Terremoto
Terremoto
Cronaca

Ennesima scossa di terremoto

Il sisma avvertito dalla popolazione

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle 20.19 al Centro-Sud. L'Ingv indica una magnitudo di 5.2. L'epicentro a Montecilfone (comuni vicini Palata, Larino e Guglionesi) in provincia di Campobasso, a una profondità di 9 chilometri. Il sisma è stato avvertito in Abruzzo, Molise, Puglia e persino a Roma, Napoli e in provincia di Salerno. La scossa, molto lunga, ha spaventato residenti e turisti soprattutto sulla costa di Molise e Abruzzo, mentre è stata avvertita di meno nell'Aquilano il cui territorio insiste su una dorsale diversa. Numerose repliche: alle 20.30 sisma di 3.0 con epicentro Larino. Rispetto a martedì notte, la scossa ha spaventato molto di più perché ha sorpreso a tavola per cena la maggior parte delle persone, mentre 48 ore fa in molti stavano dormendo: paura anche nei piani delle abitazioni.

Il sisma è stato avvertito chiaramente anche a Gravina e Altamura spaventando la popolazione ma senza creare danni.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.