hub vaccinale gravina
hub vaccinale gravina
Ospedale e Sanità

Covid: crolla la curva dei positivi, a Gravina solo 4 nuovi casi

Report settimanale dell’Asl su positivi e vaccini in Terra di Bari

Continuano ad essere significativamente positivi i dati del report settimanale che riguardano la Puglia ed in particolare la provincia di Bari. Un deciso miglioramento che dovrebbe portare da lunedì la regione ad entrare in zona bianca. Con i Comuni a "contagio zero", che in Terra di Bari sono saliti a 16. Un dato importante che manifesta il netto miglioramento della curva epidemiologica in tutta la provincia, che fa registrare una diminuzione del 48% dei casi. Il tasso settimanale diventa così del 14,3 casi per 100mila abitanti. Sono, infatti, 176 i nuovi casi registrati in Terra di Bari nella settimana che va dal 31 maggio al 6 giugno: in netto miglioramento rispetto ai dati della settimana precedente, quando erano stati registrati 338 casi con un indice di 27,5 casi ogni 100mila abitanti. Una tendenza sostanzialmente confermata in tutti e 41 i comuni della provincia.

Anche a Gravina i dati fanno ben sperare per una accelerazione verso il ritorno alla normalità. Sono solo 4, infatti, i casi ufficialmente riconosciuti dall'Asl di nuovi contagi nel corso della prima settimana di giugno, in netto calo rispetto al dato precedente che aveva fatto registrare nella città del grano e del vino 22 contagi. Crolla il tasso di incidenza settimanale che passa dal 51,3 al 9,3 casi per ogni 100mila abitanti. Numeri che- affermano dall'azienda sanitaria barese- "sono direttamente correlati con l'evolversi della campagna vaccinale anti-Covid, che ormai riguarda indistintamente tutte le fasce di popolazione vaccinabile, ossia al di sotto dei 12 anni".

Sono circa 917mila le dosi di vaccino anti-covid somministrate a Bari e provincia, con all'incirca 643mila prime dosi e 273mila seconde inoculazioni. Solo nell'ultima settimana nel barese sono state effettuate 82 mila vaccinazioni, con una percentuale del 57% di persone che in Terra di Bari hanno ricevuto almeno una dose.

Per ciò che riguarda i vaccini, presso l'hub vaccinale della zona fiera di Gravina al momento sono stati inoculate 29.742 dosi di vaccino (21.494 prime dosi e 8.248 seconde dosi). Una situazione che grazie all'ampia copertura vaccinale per le fasce più a rischio e vista anche l'apertura ai vaccini per tutte le fasce di età, non può che andare migliorando.

  • Vaccinazione
  • vaccino
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e a Gravina Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e a Gravina Aggiornamento dei dati della Asl su contagi e vaccini
Hub vaccinale: chiusura nella giornata di domenica 12 Settembre Hub vaccinale: chiusura nella giornata di domenica 12 Settembre Nessuna ripercussione sulle prenotazioni
Covid, 21 nuovi casi in una settimana a Gravina Covid, 21 nuovi casi in una settimana a Gravina I dati del report della Asl
Covid, a Gravina 6 casi in una settimana Covid, a Gravina 6 casi in una settimana In provincia di Bari i positivi sono in calo
Vaccinazione Covid, il calendario per le scuole di Gravina Vaccinazione Covid, il calendario per le scuole di Gravina Obiettivo: incrementare le vaccinazioni prima dell’inizio dell’anno scolastico
Covid, lieve aumento in terra di Bari Covid, lieve aumento in terra di Bari Cresce di un punto il tasso di positività in terra di Bari
Report covid, stabile il numero dei positivi in terra di Bari Report covid, stabile il numero dei positivi in terra di Bari L’Asl tracci la situazione vaccinale. Oltre 54mila dosi nell’hub di Gravina
Scuole in sicurezza, vaccinazione giovani 12-18 anni Scuole in sicurezza, vaccinazione giovani 12-18 anni Dal 16 agosto accesso libero negli hub della ASL
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.