hub vaccinale gravina
hub vaccinale gravina
Ospedale e Sanità

Covid, 22 casi in una settimana. Crescono i vaccinati

Report settimanale della situazione covid

Crolla la curva dei casi di positivi al Covid anche per questa settimana nella provincia di Bari. Un trend che conferma i dati in miglioramento delle settimane precedenti, con un netto passo in avanti anche della campagna vaccinale. Le percentuali per la settimana dal 24 al 30 maggio parlano di 308 nuovi casi nella provincia barese, rispetto ai 558 dei sette giorni precedenti. Un calo del 45% del numero di contagi in Terra di Bari. Il rapporto settimanale fa segnare un tasso particolarmente basso e confortante, pari ai 25 nuovi casi per 100mila abitanti. Una tendenza favorevole che va sempre consolidandosi, in tutti i 41 comuni della provincia. Infatti, nei sette giorni sotto esame, i comuni senza casi covid sono passati da 8 a 12. Nel corso della settimana la città di Gravina ha registrato solo 22 nuovi casi, corrispondenti ad un indice di 51,3 in netto miglioramento rispetto alla settimana precedente, quando i nuovi positivi erano stati 41, con un tasso di casi per 100 mila abitanti pari al 95,5.

Anche sul fronte vaccini le cose stanno procedendo per il meglio. Una campagna vaccinale anti-Covid che – affermano dall'Asl- "avanza in modo costante e continuo, man mano che vengono coinvolte fasce di popolazione più ampie e più giovani, compresi i maturandi ed a stretto giro anche i minori più "fragili" tra 12 e 15 anni". I numeri della provincia di Bari parlano di oltre 74mila e 500 dosi somministrate negli ultimi sette giorni, in tutti i centri vaccinali del territorio (56mila 587 prime dosi e 17mila 990 richiami), che portano a 829mila il numero complessivo delle persone che si sono vaccinate, con 581mila e195 prime dosi e 247mila e 857 seconde dosi. Nella città di Gravina finora sono state inoculate 27mila e 355 dosi, di cui 19mila 879 prime dosi e 7476 richiami.

Numeri che in terra di Bari fanno ben sperare. "Numeri che si traducono in una copertura vaccinale rilevante: il 46 per cento della popolazione generale ha ricevuto almeno una dose di vaccino" - sottolineano dall'azienda sanitaria barese, ricordando che queste cifre, visto l'allargamento della campagna vaccinale, "sono destinate ad aumentare ulteriormente".
  • Vaccinazione
  • vaccino
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
La Puglia in area bianca da lunedì La Puglia in area bianca da lunedì In questa fascia non c'è il "coprifuoco". Ecco le altre disposizioni
Covid: crolla la curva dei positivi, a Gravina solo 4 nuovi casi Covid: crolla la curva dei positivi, a Gravina solo 4 nuovi casi Report settimanale dell’Asl su positivi e vaccini in Terra di Bari
Vaccinazione con il monodose J&J Vaccinazione con il monodose J&J Iniziativa della Asl per over 40. Occorre prenotarsi
Vaccinazione: si aprono le prenotazioni per gli "under 40" Vaccinazione: si aprono le prenotazioni per gli "under 40" Per persone di età compresa fra 39 e 16 anni. Ecco come fare
Vaccinazione straordinaria per i cittadini di 40 e più anni Vaccinazione straordinaria per i cittadini di 40 e più anni Con la somministrazione di Johnson & Johnson (monodose)
Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Per pazienti a rischio di shock anafilattico
Covid: a Gravina in forte calo i nuovi casi Covid: a Gravina in forte calo i nuovi casi Vaccinazione: in una settimana circa 2400 somministrazioni
Decreto legge del governo, tutte le date delle riaperture Decreto legge del governo, tutte le date delle riaperture Palestre dal 24 maggio. Matrimoni dal 15 giugno. Il "coprifuoco" spostato alle 23
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.