ten. Col. Mineo- Magg. Esposito
ten. Col. Mineo- Magg. Esposito
Territorio

Carabinieri: cambio ai vertici del comando provinciale

Avvicendamento anche alla Compagnia di Altamura

Avvicendamenti al Comando provinciale di Bari e alla Compagnia dei Carabinieri di Altamura.

Comando provinciale di Bari - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l'incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per partire alla volta di Mantova ove assumerà quello di Comandante Provinciale.

Al suo posto è subentrato il Tenente Colonnello Dario Mineo, nato a Partinico (PA) il 9 settembre 1980, coniugato, che già dal 1997 ha intrapreso la carriera militare frequentando la Scuola Navale Militare "Francesco Morosini" di Venezia e, a seguire, i corsi dell'Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri in Roma. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha frequentato il Senior Course presso il NATO Defense College, la scuola militare internazionale della NATO. Nei gradi di Tenente e Capitano, è stato Comandante di Plotone del I Battaglione Allievi Carabinieri di Roma, Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia Roma – Centro, Comandante del Comando Carabinieri Roma – Piazza Venezia, Comandante della Compagnia Carabinieri di Varese e Comandante della Compagnia Carabinieri di Roma – San Pietro. Da Maggiore e Tenente Colonnello, nel corso del servizio prestato al Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri in Roma, ha ricoperto l'incarico di Capo Sezione presso l'Ufficio Personale Ufficiali, l'Ufficio Polizia Militare e di Stabilità nonché l'Ufficio Ordinamento.

Avvicendamento anche Nucleo Radiomobile di Bari. Al Tenente Colonnello Dario Allegretti, destinato ad un nuovo incarico presso il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri di Roma, è subentrato il Maggiore Francesco Esposito. L'Ufficiale, 34enne, originario di Agropoli (SA), ha frequentato la Scuola Militare "Nunziatella" di Napoli, dove ha conseguito la Maturità Scientifica, ed i Corsi dell'Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. Nel corso della sua carriera ha ricoperto gli incarichi di Comandante di Plotone presso l'allora 11° Battaglione Carabinieri "Puglia" di Bari, di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi, di Comandante delle Compagnie di Cesenatico e di Crotone. Ha conseguito le lauree in Giurisprudenza, Scienze dei Servizi Giuridici per Operatore Giudiziario e Criminologico nonché Scienze della Sicurezza interna ed esterna. Ha conseguito altresì il master in Diritto Penale dell'Impresa.

Compagnia di Altamura - Da qualche settimana anche al vertice della Compagnia di Altamura è avvenuto un cambio del comando. Al maggiore Massimiliano Merenda, destinato ad altro incarico presso la Legione Carabinieri Puglia, è subentrato il maggiore Leonardo Bochicchio, proveniente dal Nucleo investigativo di Bari. Dalla Compagnia di Altamura dipende la Stazione Carabinieri di Gravina, guidata da Massimo Carotenuto.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Minaccia carabinieri con una pistola e poi si barrica in casa Minaccia carabinieri con una pistola e poi si barrica in casa Arrestato un pregiudicato nel centro storico
1 Sventato furto presso azienda agricola Sventato furto presso azienda agricola Ladri messi in fuga dal tempestivo intervento di Carabinieri e Metronotte
Truffe: i Carabinieri mettono nuovamente in guardia gli anziani Truffe: i Carabinieri mettono nuovamente in guardia gli anziani Una nuova campagna di informazione
1 Carabinieri: incarico di comando a Palermo per Luigi Giorgio Carabinieri: incarico di comando a Palermo per Luigi Giorgio Di origini gravinesi, guida il primo plotone di rinforzo della Compagnia Speciale
Guida sotto effetto di droghe e provoca incidente Guida sotto effetto di droghe e provoca incidente Un giovane gravinese denunciato a Matera
Spaccio di droga, 48enne in manette Spaccio di droga, 48enne in manette L'arrestato percepiva reddito cittadinanza e ora lo perderà
Luisa ritrovata dai carabinieri, sta bene Luisa ritrovata dai carabinieri, sta bene Ieri non era rientrata a casa ed è stata presentata denuncia
"Aiutatemi, sono caduta nella scarpata". Soccorsa una donna "Aiutatemi, sono caduta nella scarpata". Soccorsa una donna L'episodio è avvenuto nei pressi della pineta
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.