Pannelli caduti
Pannelli caduti
Ospedale e Sanità

Caduti pannelli nella hall dell'ospedale della Murgia

La Asl: "A causa della pioggia. Intervento rapido". La polemica: "Cattiva manutenzione"

Alcuni pannelli sono caduti nella hall dell'ospedale della Murgia. Non ci sono stati problemi per le persone. Ma il caso ha subito suscitato polemiche, considerando che la struttura è stata aperta nel 2014.

"A seguito delle straordinarie precipitazioni avvenute ieri 12 agosto, all'interno dell'Ospedale Perinei di Altamura si sono verificati allagamenti, dovuti alle infiltrazioni della acque di scolo di alcune coperture, provocando il cedimento di una parte della controsoffittatura nella zona Hall – Ingresso e la conseguente caduta di calcinacci", ha spiegato la Asl. L'azienda sanitaria prosegue: "Il tempestivo intervento dell'area tecnica, questa mattina, coordinata da direzione medica del presidio ospedaliero e direzione sanitaria, ha permesso in poche ore di mettere in sicurezza la zona, ora interdetta al passaggio del personale dipendente e degli utenti esterni. Contestualmente la ditta incaricata per le suddette operazioni ha provveduto alla verifica della restante parte della controsoffittatura antistante la zona CUP – Ticket, accertandosi che la stessa non abbia subito alcun danno o alterazione dello stato originario. Le parti di controsoffittatura danneggiate saranno ripristinate nel corso della prossima settimana ristabilendo lo stato dei luoghi".

Immediate le reazioni. Hanno fatto il giro dei social le foto del consigliere comunale di Gravina, Mario Conca. "E dire che è una struttura aperta solo 8 anni fa, l'ospedale più nuovo di Puglia", ha commentato aggiungendo parole pesanti: "sono veramente da galera tutti quelli che l'hanno realizzato e da pubblico ludibrio quelli che da lustri lo hanno reso sempre più fatiscente per la carenza assoluta di manutenzione".
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
Ospedale della Murgia, primo intervento mini-invasivo per prevenire l’ictus Ospedale della Murgia, primo intervento mini-invasivo per prevenire l’ictus Importante novità terapeutica nel territorio murgiano per i pazienti con fibrillazione atriale
Anche il “Perinei” nella rete ASL contro l’Emicrania Anche il “Perinei” nella rete ASL contro l’Emicrania Sei ambulatori dedicati e 1.600 prestazioni l’anno
Ospedale Perinei: Conca: “pazienti al Di Venere per eco-doppler” Ospedale Perinei: Conca: “pazienti al Di Venere per eco-doppler” Il consigliere dei Cittadini Gravinesi denuncia: "c’è lo strumento, ma manca il medico”
Ictus in età giovanile: screening gratuito all’Ospedale della Murgia Ictus in età giovanile: screening gratuito all’Ospedale della Murgia Equipe di Neurologia a disposizione il prossimo 29 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale
Un piano di investimenti per 8 milioni all’Asl Ba Un piano di investimenti per 8 milioni all’Asl Ba Fondi per interventi all'ospedale e per il presidio territoriale di assistenza di Gravina
Ospedale della Murgia presenta innovazioni in Chirurgia Ospedale della Murgia presenta innovazioni in Chirurgia Esperti da tutta Italia a confronto su chirurgia colo-rettale mini invasiva
Screening mammografico, al via la campagna di prevenzione Screening mammografico, al via la campagna di prevenzione Inviti della Asl inviati a circa 90mila donne
La ASL Bari centro di riferimento della Cardiologia interventistica La ASL Bari centro di riferimento della Cardiologia interventistica Nonostante la pandemia, potenziata l’offerta e incrementate le prestazioni delle Emodinamiche di Altamura, San Paolo e Di Venere
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.