street art
street art
La città

Bando Street art, Comune candida “La Città invisibile”

Un progetto redatto con gli artisti locali per rispondere all’avviso pubblico regionale

E' stato intitolato "La Città Invisibile". Si tratta del progetto che l'amministrazione comunale ha candidato al bando emanato dalla Regione Puglia in materia di "interventi di potenziamento dell'offerta dei beni del patrimonio culturale attraverso la realizzazione di opere e servizi di Street art".

Un avviso pubblico al quale il Comune ha risposto con una proposta (redatta in collaborazione con alcuni artisti locali), che intende abbracciare metaforicamente tutto la città, in un tour culturale che dal parco archeologico di Botromagno, si stringe fino alle zone periferiche del centro urbano. Il finanziamento chiesto è di circa 40mila euro, che in caso di approvazione potrebbero essere utilizzati per concretizzare laboratori e performance creative che farebbero da corollario alla realizzazione di murales sparsi per la città.

Un progetto di street art, elemento culturale da sempre nelle corde dell'amministrazione comunale, come spiega il sindaco Alesio Valente. Infatti, "abbiamo sempre creduto fortemente nella street art tant'è che già nel 2015 abbiamo approvato in consiglio comunale un regolamento che disciplinava l'arte urbana e tanto è stato già fatto sulle mura della nostra città"- commenta il primo cittadino, cui si associano le assessore Claudia Stimola, che sottolinea l'innovazione del progetto "per un'inedita visione della città, che non vediamo l'ora di mettere in atto" e la neoarrivata assessora alle politiche giovanili Anna Gramegna, che vede nel progetto la possibilità di dare occupazione ai giovani creativi della città, "che in questo periodo così delicato, stanno anche loro subendo una grave battuta d'arresto nello sviluppo delle proprie professionalità".

Un progetto ambizioso che intende raggiungere una nuova frontiera della arte e della cultura, intrecciando il patrimonio storico-architettonico con la cultura della tradizione gravinese.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Street artist
Altri contenuti a tema
Aggiornamento albo scrutatori Aggiornamento albo scrutatori Le domande vanno presentate entro il 30 novembre
Il Municipio si veste di bianco per “illumina Novembre” Il Municipio si veste di bianco per “illumina Novembre” Anche il Comune di Gravina aderisce alla campagna di sensibilizzazione per la lotta al cancro dei polmoni
1 Bando Gal Murgia Più, progetto per ripristino strade rurali Bando Gal Murgia Più, progetto per ripristino strade rurali Disco verde della giunta Valente
Pianta organica, denuncia di Cardascia, Meliddo e Cataldi Pianta organica, denuncia di Cardascia, Meliddo e Cataldi La prima commissione consiliare chiede lumi all’assessore Calculli sullo spostamento di un vigile in un ufficio comunale
Comune di Gravina, concorsi per 9 posti Comune di Gravina, concorsi per 9 posti Pubblicati i bandi per l’assunzione di figure direttive
3 Volontari agli ingressi delle scuole Volontari agli ingressi delle scuole La decisione del Comune per evitare assembramenti davanti ai plessi
Utilizzo delle acque reflue, se ne discute in Comune Utilizzo delle acque reflue, se ne discute in Comune Un incontro per parlare del riuso in agricoltura
Anche Gravina partecipa all’Appia Day Anche Gravina partecipa all’Appia Day Escursione guidata sulle tracce della "regina viarum"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.