parconazionalealtamurgia 1
parconazionalealtamurgia 1
Territorio

“Aspettando Mediterre 2012”

Regione Puglia, Ente Parco dell’Alta Murgia e Federparchi insieme

L'idea di vivere il parco 365 giorni all'anno: questo è "Aspettando Mediterre 2012" che avrà inizio il 7 e l'8 gennaio, per proseguire il 14/15 ed il 21/22 dello stesso mese nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia. Le iniziative in programma si svolgeranno presso masserie, agriturismi ed aziende agro-zootecniche operanti nel territorio del Parco quali Masseria Sei Carri in agro di Andria, Masseria Barbera in agro di Minervino Murge, Masseria Ruotolo e Agriturismo Amicizia in agro di Cassano delle Murge, Masseria Madonna dell'Assunta in agro di Altamura e Gravina, Masseria Coppa e Antica Masseria Polvino in agro di Ruvo di Puglia e Masseria Torre di Nebbia in agro di Corato.

Si tratta di una serie di iniziative promosse dalla Regione Puglia con l'Ente Parco, in collaborazione con la Federparchi per divulgare, promuovere e valorizzare il patrimonio ambientale dell'area protetta. Si svilupperà attraverso visite guidate, convegni e workshop, degustazioni gratuite assistite e laboratori, concerti, spettacoli, e soprattutto informazione "verde".
Saranno approfondite tematiche quali "l'Evoluzione del Paesaggio", il "Rapporto tra Parchi e Turismo" ed il "Ruolo delle Steppe". Inoltre, anche temi per fornire una "soluzione possibile" alle crisi ambientali.
"Aspettando Mediterre" nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia sarà la prima risposta alle questioni in discussione durante "Mediterre 2012" che si svolgerà a Bari dal 29 gennaio al 5 febbraio.
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Sergio Costa in visita al Parco dell’Alta Murgia Sergio Costa in visita al Parco dell’Alta Murgia L'ente presenta candidatura Geoparco Unesco e le azioni per lo sviluppo sostenibile
Ministro per l'ambiente Costa in visita al Parco dell'Alta Murgia Ministro per l'ambiente Costa in visita al Parco dell'Alta Murgia Con il presidente Tarantini incontrerà autorità locali e regionali
Non è finito l'attacco ai boschi dell'Alta Murgia Non è finito l'attacco ai boschi dell'Alta Murgia Oggi circa 80 ettari bruciati nel territorio del Parco nazionale
Parte il progetto “Masserie 2.0” Parte il progetto “Masserie 2.0” Migliorare la connettività per promuovere il territorio del Parco dell’Alta Murgia
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social
Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Molto rapide le indagini dei carabinieri
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia. Ieri già 40 a Minervino
1 Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Una semplice procedura online. Le guide pronte per accompagnare gli escursionisti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.