fondazione icona
fondazione icona
Eventi e cultura

Ampi consensi per “Saridda”

L’opera inedita di Lapolla salutata dalla platea gravinese. L'evento ha celebrato i 90 anni della Fondazione "Santomasi"

Un'ampia e soddisfatta cornice di pubblico ha fatto da sfondo e salutato con soddisfazione il secondo evento organizzato dalla Fondazione "E. P. Santomasi" per ricordare i novant'anni dalla morte del Barone Santomasi (7 dicembre 1917), ovvero l'esecuzione, in prima assoluta, di "Saridda" di Giacomo Lapolla (1843-1925).

È stato infatti messo in musica lo spartito inedito del compositore gravinese, un bozzetto lirico-drammatico in un unico atto del 1892, conservato nell'Archivio Storico della Fondazione. Ad eseguire l'opera è stata l'Orchestra Sinfonica "Nuova Musica" diretta dal Maestro Nicola Sette, mentre gli interpreti di "Saridda" sono state le soprano Concetta Aquila e Valentina Leone, oltre al baritono Michele Cicala.

L'evento è andato in scena sabato scorso 11 dicembre presso il Cine-Teatro Sidion. Sul palco sono intervenuti il presidente dell'Ente morale e culturale gravinese Agostino Giglio, che ha offerto un bilancio delle attività svolte preannunciando nuovi progetti (uno, in particolar modo, dai tratti innovativi che sarà presentato nei prossimi giorni e del quale ne parleremo a breve), e il maestro Claudio Lamuraglia, responsabile del Progetto Musica e Direttore artistico, che ha invece ripercorso la carriera musicale del Lapolla.

10 fotoIn scena "Saridda" di Giacomo Lapolla
L'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo LapollaL'esecuzione di Saridda di Giacomo Lapolla
  • Fondazione Ettore Pomarici Santomasi
  • Fondazione Agostino Giglio
Altri contenuti a tema
Ricognizione e fruizione dei beni culturali di Gravina Ricognizione e fruizione dei beni culturali di Gravina Un incontro di studio all’ex Monastero di Santa Sofia
Tecnologia, formazione e territorio: un incontro sulle potenzialità della nostra terra Tecnologia, formazione e territorio: un incontro sulle potenzialità della nostra terra Presso l’ex monastero di Santa Sofia, una serata dedicata alla formazione di nuovi specialisti, all’innovazione e alle qualità del settore agroalimentare nel territorio.
Testimonianze del passato: il sito 14 sulla collina di Pietramagna e la bellezza dei ritrovamenti Testimonianze del passato: il sito 14 sulla collina di Pietramagna e la bellezza dei ritrovamenti Alla Fondazione Santomasi la tappa successiva dell’iniziative in occasione della 3ª edizione della Giornata del Paesaggio
Coro di voci bianche “Cum Corde” Coro di voci bianche “Cum Corde” L’inaugurazione del coro stabile presso la Fondazione E.P. Santomasi
Rileggere la storia dalle lettere al filosofo Giuseppe Tarantino Rileggere la storia dalle lettere al filosofo Giuseppe Tarantino Alla Fondazione Santomasi presentato il lavoro di recupero delle lettere ritrovate dopo 70 anni
Il sito di San Mauro, quali prospettive? Il sito di San Mauro, quali prospettive? Convegno della fondazione Santomasi. Vice presidente nazionale Confindustria, Lorusso: “Convergere cultura con impresa”
1 Fondazione Santomasi, Il rilancio passa da Filippo Tarantino Fondazione Santomasi, Il rilancio passa da Filippo Tarantino Idee e programmi del neo presidente dell’ente morale
Cda Fondazione Santomasi, il sindaco nomina Cornacchia Cda Fondazione Santomasi, il sindaco nomina Cornacchia Sostituisce il dimissionario Navedoro
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.