melecta -foto Marco Bonifacino
melecta -foto Marco Bonifacino
Territorio

Al Parco dell’Alta Murgia “Conosciamo gli insetti impollinatori”

Al via una due giorni per la tutela di api e farfalle

Al via oggi nel Parco dell'Alta Murgia una due giorni dedicata agli insetti impollinatori, nell'ambito del progetto "Alta Murgia: un Parco per api e farfalle". L'obiettivo è continuare a sensibilizzare i cittadini sull'importanza di questi insetti per il pianeta: più del 75% delle colture alimentari mondiali dipende, infatti, dall'azione degli impollinatori e tra questi un ruolo chiave lo svolgono le api – quelle selvatiche e quelle da miele – e tutti gli altri apoidei come ad esempio i bombi.

Alle 15:30 di oggi, nella sede dell'Ente Parco, è in programma un workshop rivolto agli apicoltori, durante il quale saranno illustrati i risultati delle analisi eseguite sui campioni di miele e le attività svolte finora a tutela degli impollinatori. Un'occasione di confronto per scambiarsi informazioni e buone pratiche, al fine di conoscere meglio le esigenze del settore e definire in sinergia future azioni da implementare, per migliorare la vocazione del territorio per le api da miele e per le popolazioni di impollinatori selvatici.

Domani 10 giugno tornano invece i bioblitz: una nuova occasione per approfondire la conoscenza della biodiversità del Parco, osservando e fotografando le specie animali e vegetali – in particolare gli impollinatori – in uno dei territori di maggiore interesse naturalistico in Puglia. I partecipanti saranno accompagnati dai naturalisti del Parco e da esperti della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dell'Università di Firenze, che daranno informazioni utili per il riconoscimento e l'identificazione di questi magnifici insetti, illustrando i risultati delle ricerche finora raggiunti. L'appuntamento è alle 9:30 presso la sede del centro visite Torre dei Guardiani. Da lì ci si sposterà per circa 500 m, raggiungendo un'area naturale dove si camminerà alla ricerca di api, bombi e farfalle. La partecipazione è libera e aperta a tutti gli appassionati.

«In Italia manca ancora una adeguata conoscenza del ruolo cruciale che svolgono gli insetti impollinatori – ha detto il presidente Francesco Tarantini – Il Parco dell'Alta Murgia ha avviato una serie di azioni per migliorarne la tutela, ma anche per aumentare la consapevolezza tra i cittadini della loro importanza e della nostra dipendenza dai loro servizi.»

  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Parco Alta Murgia, presentata della rassegna “Biodiversa. L’Italia dei Parchi si racconta” Parco Alta Murgia, presentata della rassegna “Biodiversa. L’Italia dei Parchi si racconta” Un viaggio nel cuore verde d’Italia: aree protette in vetrina per sensibilizzare sul valore della natura
L’impegno del Parco dell'Alta Murgia nella AIB 2024 L’impegno del Parco dell'Alta Murgia nella AIB 2024 L’ente pronto a contribuire alla tutela del patrimonio boschivo del territorio
Presentata la “Fiera dei Parchi” in programma il 21, 22 e 23 giugno Presentata la “Fiera dei Parchi” in programma il 21, 22 e 23 giugno Una nuova manifestazione tematica nell’area fieristica di Gravina, arricchita dagli Stati Generali delle aree naturalistiche e paesaggistiche d’Italia.
Parco nazionale dell’Alta Murgia - “truffa dei pascoli” Ai danni dell’UE Parco nazionale dell’Alta Murgia - “truffa dei pascoli” Ai danni dell’UE Carabinieri Forestali sequestrano 400.000 euro
Parco Innova: un avviso pubblico per progetti che favoriscano biodiversità e territorio Parco Innova: un avviso pubblico per progetti che favoriscano biodiversità e territorio Presentato un bando finalizzato al sostegno di idee innovative che valorizzino il territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Motocross nel Parco dell’Alta Murgia Motocross nel Parco dell’Alta Murgia Carabinieri Forestali sanzionano tre motociclisti
Presentazione piano per l'ospitalità sostenibile Presentazione piano per l'ospitalità sostenibile Incontro presso la sede del Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Il sindaco Lagreca nel Consiglio direttivo Parco Alta Murgia Il sindaco Lagreca nel Consiglio direttivo Parco Alta Murgia Giovanna Bruno, sindaca di Andria, eletta vicepresidente della Comunità del Parco
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.