rifiuti luglio 2015
rifiuti luglio 2015

Zona industriale, ennesimo allarme rifiuti

La segnalazione di un cittadino mobilita la MUnicipale

Ancora rifiuti speciali nella zona artigianale di Gravina.

Complice la calura estiva e il calo dei controlli, complice le difficoltà dell'azienda affidataria del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, la zona artigianale "è diventata un immondezzaio" si legge in una segnalazione inviata alla Redazione.
La denuncia, sino a ieri un'esclusiva degli imprenditori della zona che più volte hanno richiamato l'attenzione della pubblica amministrazione, questa volta arriva da un cittadino, che contesta l'abbandono selvaggio di " una immensità di paraurti auto e parabrezza buttati per strada. E nessuno fa niente".


Aggiornamento del 21-07-2015

A ventiquattro ore dalla segnalazione di un cittadino apparsa su Gravinalife, l'area della zona industriale trasformata in discarica di rifiuti speciali è stata ripulita. La notizia arriva da Palazzo di città dove confermano che in mattinata il Comando della Municipale ha sollecitato l'impresa che si occupa della rimozione e dello smaltimento dei rifiuti. L'operazione è stata completata nel giro di pochi minuti. Intanto dal Comando si stigmatizza l'inciviltà di alcuni cittadini e assicurano che saranno rinforzati i controlli nelle periferie cittadine.
rifiuti 1rifiuti 3rifiuti 2
  • Rifiuti
  • Zona industriale
Altri contenuti a tema
Centro comunale di raccolta, disco verde della giunta al progetto Centro comunale di raccolta, disco verde della giunta al progetto Approvato il progetto esecutivo dell'impianto in contrada Cozzarolo
Ritiro delle buste: cambia il punto di distribuzione Ritiro delle buste: cambia il punto di distribuzione Bisogna recarsi al centro comunale di raccolta
Michelangelo, dal genio del passato arriva la meccatronica del futuro Michelangelo, dal genio del passato arriva la meccatronica del futuro La FEMA Industry lancia sul mercato un nuovo prodotto che rivoluzionerà il mondo delle macchine da taglio
"Rifiuti: ora abbattere i costi e combattere gli abbandoni" "Rifiuti: ora abbattere i costi e combattere gli abbandoni" Dopo l'incremento della raccolta differenziata, questi i nuovi obiettivi
4 Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Nel 2019 la percentuale di raccolta è pari al 70,27%. Soddisfatto Valente
Raccolta differenziata, nel periodo delle feste modifiche al calendario di raccolta Raccolta differenziata, nel periodo delle feste modifiche al calendario di raccolta Fino al 6 gennaio, solo per le utenze domestiche
Rifiuti: nasce società impianti Puglia Rifiuti: nasce società impianti Puglia Regione prevede 7 nuove strutture compostaggio in piano settore
1 Ecopulizia, volontari al lavoro Ecopulizia, volontari al lavoro Raccolti rifiuti nelle periferie. Piantati alberi e seminati semi per una città più sostenibile
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.