serata gala vida
serata gala vida
Cinema e Teatro

Serata di Gala per la rassegna “Amattori Insieme”

sabato 20 giugno 2020
Un piede nel passato ed uno sguardo al futuro.
Con questo intento dal teatro Vida non hanno voluto rinunciare al tradizionale appuntamento che rappresenta il grande epilogo della rassegna teatrale "Amattori insieme Vito D'Agostino...premio Pippo Schinco", condizionata quest'anno dall'emergenza sanitaria.
Una serata di gala per la consegna dei riconoscimenti alle 10 compagnie teatrali che sono riuscite quest'anno ad esibirsi sul palcoscenico del piccolo teatro gravinese.
Ma anche l'occasione per dare un occhiata alla prossima stagione, con le tre compagnie che avrebbero dovuto esibirsi a marzo ed aprile di quest'anno, che parteciperanno di diritto alla prossima stagione 2020-2021 della rassegna, per la quale gli organizzatori sono già a lavoro.
Una serata di gala insolita, a causa dell'emergenza sanitaria che ne condizionerà lo svolgimento, nel pieno rispetto delle regole anti-coronavirus.
Infatti, -conferma il direttore artistico della rassegna, Michele Mindicini- "per la serata di gala saranno rispettate tutte le misure di sicurezza e le limitazioni previste per contrastare la diffusione del covid-19".
"Abbiamo fatto in modo di organizzare il tutto rispettando le distanze di sicurezza non solo tra spettatori, ma anche tra coloro che si esibiranno in alcuni monologhi di grandi autori italiani di regioni differenti"- garantisce Mindicini, presentatore della manifestazione che sarà animata dagli attori della compagnia di casa, Colpi di Scena e dalle musiche dei Fratelli Cicolecchia.
Nel corso della serata, in programma sabato 20 alle ore 21, trasmessa in diretta Facebook, ci saranno le esibizioni di Maria Calendano, Annamaria Pappalardi, Floriana Lapolla, Angela Caporale, Lucia Pallucca e della coreografa e ballerina Marisa Baldassarra. Inoltre, tra le iniziative che accompagneranno l'evento- fa sapere Mindicini- "saranno pubblicati 3 video-spettacoli dei bambini e ragazzi dei nostri laboratori ed un video-spettacolo dei bambini che hanno partecipato al nostro progetto in collaborazione con la scuola S. G. Bosco. Tutto ciò frutto di questi mesi di dad".
Il tutto in omaggio al fedelissimo pubblico del Vida, che quest'anno non potrà essere presente alla serata di gala. Un arrivederci agli spettatori per la 12esima edizione della rassegna teatrale che (covid permettendo) prenderà il via il 10 e 11 ottobre prossimi.
  • Teatro Vida
  • Amattori... insieme
Altri contenuti a tema
“Amattori…Insieme”, sospesi gli spettacoli al Vida “Amattori…Insieme”, sospesi gli spettacoli al Vida La situazione di incertezza consiglia il rinvio. La rassegna riprenderà a gennaio 2021.
Al Vida si ride con “il medico dei pazzi”... anche a distanza Al Vida si ride con “il medico dei pazzi”... anche a distanza Il teatro scegli la strada della risata per le sue rappresentazioni in streaming
Il teatro Vida va in streaming Il teatro Vida va in streaming Al via la rassegna “Amattori…insieme” senza pubblico in sala
Vida, rinviati gli spettacoli di novembre Vida, rinviati gli spettacoli di novembre Il teatro si attiene alle disposizioni del Dpcm
Teatri chiusi? Il Vida disobbedisce e rimane aperto Teatri chiusi? Il Vida disobbedisce e rimane aperto Dichiarazione polemica di Michele Mindicini verso l’ultimo Dpcm
“La bottega del caffè” convince il pubblico del Vida “La bottega del caffè” convince il pubblico del Vida Buona la prima della nuova stagione teatrale “Amattori…insieme”
Il teatro Vida apre i battenti Il teatro Vida apre i battenti Tutto pronto per la nuova stagione teatrale “Amattori insieme”. Già attivati i laboratori
Vida, il teatro si rimette in moto Vida, il teatro si rimette in moto Riparte la rassegna teatrale e i laboratori di formazione artistica
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.