incontro Giovani&futuro
incontro Giovani&futuro
Associazioni

Punto GG e InComune: alle Officine Culturali incontro su “Giovani e Futuro”

mercoledì 24 novembre 2021
I giovani vogliono prendersi in mano il proprio futuro. Una necessità che diventa pressante allorquando si è costretti ad abbandonare la propria terra di origine, che non offre grandi possibilità, per andare lontano in cerca di un futuro migliore. Per evitare che questa lenta agonia della società gravinese e questa emorragia continui c'è bisogno di atti concreti. E' giunto il momento di discutere seriamente della condizione giovanile e delle prospettive di sviluppo delle politiche dedicate ai giovani. Di questo sono convinti assertori i responsabili del collettivo Punto GG e dell'associazione InComune che hanno deciso di organizzare un incontro per discutere del futuro dei giovani a Gravina.

"È il momento di pretendere e costruire un programma concreto finalizzato a consentire ai tanti giovani di non dover più lasciare la nostra terra. Siamo, infatti, dell'avviso che tocca a noi giovani mettere al centro del dibattito pubblico le problematiche ataviche che attanagliano le giovani generazioni" - dicono dalla Punto GG.

Al dibattito su "Giovani & Futuro" interverranno il consigliere regionale del Pd Francesco Paolicelli, l'assessora al futuro del comune di Andria Viviana Di Leo; Paola Romano, assessora alle politiche giovanili del comune di Bari e Davide Lavermicocca, attivista dell'esecutivo di Zona Franka e componente del gruppo di studio sulle politiche giovanili istituito presso il Ministero del Lavoro e le Politiche Sociali. A fare gli onori di casa saranno Onofrio Petrara, segretario del collettivo Punto GG, e Mino Matera, coordinatore dell'associazione InComune.

L'incontro è in programma mercoledì 24 novembre presso le officine culturali con inizio alle ore 18,30.
  • Giovani
  • Giovani e futuro
  • Punto GG
Prossimi eventi a Gravina
Al Vida per la rassegna Amattori Insieme va in scena " Il girone di Ofelia" Dal 4 dicembre Al Vida per la rassegna Amattori Insieme va in scena " Il girone di Ofelia"
Incontro dell’Anpi Gravina dom 5 dicembre Incontro dell’Anpi Gravina
Admo, Ail e Frates organizzano il convegno “il valore del dono” dom 5 dicembre Admo, Ail e Frates organizzano il convegno “il valore del dono”
Altri contenuti a tema
16 Due ragazze gravinesi tra i laureati meritevoli d’Italia Due ragazze gravinesi tra i laureati meritevoli d’Italia Premiate a Roma con un attestato della Fondazione Italia-Usa
Giornate del Fai, in tanti alla riscoperta della città Giornate del Fai, in tanti alla riscoperta della città Visite al cinema teatro Centrone e alla torretta dell’orologio Curci
Referendum Cannabis, risolti i problemi con le firme Referendum Cannabis, risolti i problemi con le firme La questione superata di concerto tra amministrazione e associazione punto GG
14 Targhe di benemerenza a Giovanni Russo e Michele Parisi Targhe di benemerenza a Giovanni Russo e Michele Parisi I due giovani a Palazzo di Città per presentare il progetto “Gravision”
A 10 anni in prima serata su Rai Uno A 10 anni in prima serata su Rai Uno Giovanni Carone tra i protagonisti della fiction “Fino all’ultimo battito”
Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Obiettivo: mettere insieme idee e proposte per le nuove politiche giovanili
Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni On line il bando della Città metropolitana di Bari, per la presentazione delle domande
Referendum eutanasia, raccolta firme a Gravina Referendum eutanasia, raccolta firme a Gravina Un banchetto per le adesioni a una legge sul fine vita
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.