"il marito di mio figlio"- compagnia teatrale Stabile dei Nomadi
Cinema e Teatro

Per la rassegna “Amattori insieme” sul palco del Vida la compagnia "Stabile dei Nomadi” porta in scena la commedia brillante “Il marito di mio figlio”

sabato 9 novembre 2019 fino a domenica 10 novembre
Ci si chiede se fare outing nella società moderna circa i propri orientamenti sessuali possa portare ancora degli sconvolgimenti. Ebbene la commedia brillante "Il marito di mio figlio" dimostra che il tema è ancora di attualità estrema.

L'opera di Daniele Falleri, rappresentata dalla compagnia teatrale "Stabile dei Nomadi" di Lanforte, parla proprio del rapporto tra una coppia gay, Giorgino e Michele (alias George & Michael), che deve sposarsi e proprio alla vigilia delle nozze decide di comunicare alle rispettive famiglie la propria omosessualità.

Questo porta scompiglio nella vita delle due famiglie e dei due protagonisti, tanto da far saltare le nozze in un tourbillon di eventi "a colpi di sessualità confuse, amanti inaspettati e relazioni segrete che non risparmiano neanche i genitori della ormai scoppiata coppia".
"Il marito di mio figlio" si presenta come una moderna commedia degli equivoci che affronta con ironia un tabù estremamente dibattuto in tutto il mondo: il matrimonio gay.
Ma in realtà tutto ruota attorno all'elemento propulsivo di questa commedia a tinte comiche, ovvero l'amore: vero protagonista di questa opera.

La commedia "Il marito di mio figlio" per la regia di Alessandro Spinello, terzo appuntamento stagionale della rassegna "Amattori insieme", verrà portata in scena al Teatro Vida dalla compagnia siciliana dello "Stabile dei Nomadi", sabato 9 e domenica 10 novembre, con sipario come di consueto alle 21 per la prima rappresentazione e alle 17,30 per la replica domenicale.
  • Teatro Vida
  • Amattori... insieme
Prossimi eventi a Gravina
A Gravina si presenta “La politica della Bellezza” ven 24 gennaio A Gravina si presenta “La politica della Bellezza”
Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora” Dal 8 febbraio Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora”
Altri contenuti a tema
Le iniziative del Comune per la Giornata della memoria Le iniziative del Comune per la Giornata della memoria Si comincia il 26 gennaio con la deposizione di una targa, un dibattito e uno spettacolo
Teatro: tutti in piedi per "La Cattedrale" Teatro: tutti in piedi per "La Cattedrale" Molto apprezzato dal pubblico del "Vida" lo spettacolo della "Costellazione"
Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora” Da sabato 8 febbraio Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora”
“L’Anatra all’arancia” piace agli spettatori del Vida “L’Anatra all’arancia” piace agli spettatori del Vida La commedia portata in scena dalla compagnia “TeatroDue” fa ridere e riflettere
Applausi per Uomo e galantuomo di “Quelli del cactus” Applausi per Uomo e galantuomo di “Quelli del cactus” Un pubblico entusiasta ha salutato l’ultimo appuntamento del 2019 con la rassegna “Amattori insieme”
Applausi al Vida per “La Doppia vita dei numeri” Applausi al Vida per “La Doppia vita dei numeri” Allegria e malinconia portati in scena dalla compagnia “Ma chi m'ò ffà fà”
“Il nome della Madre” emoziona il pubblico del Vida “Il nome della Madre” emoziona il pubblico del Vida La compagnia “Colpi di Scena” porta in teatro la Natività raccontata da Erri De Luca
Applausi a scena aperta per i Volti del Kaos Applausi a scena aperta per i Volti del Kaos La compagnia teatrale siciliana incanta la platea del Vida
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.