2 giugno- ass campo 65
2 giugno- ass campo 65
Eventi

Festa della Repubblica, diretta facebook con l’associazione Campo 65

martedì 2 giugno 2020
Una diretta facebook a partire dalle ore 16 del 2 giugno per celebrare la festa della Repubblica. L'associazione Campo 65, ha deciso di onorare così la festa che ricorda la data di nascita della Repubblica italiana.
L'incontro sarà occasione per fare il punto della situazione dei progetti in corso di realizzazione e quelli invece che verranno più in là nel tempo. Numerosissimi gli interventi previsti nella diretta sulla pagina social dell'associazione. Dai familiari dei prigionieri di guerra sparsi per il mondo, alla direttrice della Fondazione Fossoli, Marzia Luppi; da Andreas Ehresmann, direttore Lager Sandbostel a Malcolm Gaskill, docente di Storia Moderna dell'università East Anglia; da Giuliano De Felice, professore di Archeologia Digitale dell'università di Foggia e di Bari a Vera Paggi, giornalista Rai; da Talya Klayner Dayagi, Jewish Pioneer Association (Israele); ad Annamaria Gervasio, ricercatrice Ipsaic; da Gaetano Colantuono, Jugocoord Onlus; a Remo Calcich, esule istriano.
Inoltre, sono previsti i contributi di Studenti e docenti del Liceo Scientifico e Classico di Altamura, con gli interventi del sindaco di Altamura Rosa Melodia e del primo cittadino di Gravina Alesio Valente e la partecipazione della Compagnia degli Spiriti, teatro della memoria. Contributi alla manifestazione a distanza arriveranno anche dall'onorevole Angela Masi, dal consigliere regionale Enzo Colonna, dall'assessore del Comune di Altamura Nico Perrone e dal Comandante 7° Reggimento Bersaglieri Giovanni Ventura.



  • Festa della Repubblica
Altri contenuti a tema
Monumento ai caduti, una ferita rimarginata Monumento ai caduti, una ferita rimarginata Deposta una corona d'alloro per la festa della Repubblica
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.