cosa leggeva la Madonna?- libro MIchele Feo
cosa leggeva la Madonna?- libro MIchele Feo
Presentazione libri

“Cosa leggeva la Madonna?”, alla Finia presentazione del libro di Michele Feo.

mercoledì 12 agosto 2020
"Cosa leggeva la Madonna?". Questa la domanda alla quale ha tentato di dare risposta il professore Michele Feo nel suo volume. Una domanda scaturita dalle numerose immagini che ritraggono la Vergine Maria intenta nella lettura di un libro. "Quasi un romanzo per immagini" dice l'autore che, rifacendosi alle immagini pittoriche, ipotizza delle risposte plausibili al quesito. Il libro di Feo verrà presentato alla biblioteca Finia, mercoledì 12 agosto, alle ore 19.

Michele Feo, nato a Banzi, in provincia di Potenza, nel 1938, ha svolto i suoi studi presso Scuola Normale Superiore di Pisa ed è stato cinquant'anni docente di Letteratura e Filologia medievale e umanistica nelle Università di Pisa e di Firenze. Ha fondato e diretto la rivista "Quaderni petrarcheschi", ha presieduto la Commissione per l'edizione nazionale delle opere di Francesco Petrarca e il Comitato per le celebrazioni centenarie del 2004. Ha pubblicato i volumi "Codici latini del Petrarca nelle biblioteche fiorentine" (Firenze 1991), "Petrarca nel tempo" (Roma-Firenze 2003), Térata (Messina 2009), "Persone" (Santa Croce sull'Arno 2012), "Nascon fiori dove cammina" (Pontedera 2015). Nel 2004 è stato insignito dal presidente della Repubblica dell'onorificenza di Grande Ufficiale al merito della Repubblica.
La presentazione del testo di Feo, organizzata dal Capitolo cattedrale della diocesi di Gravina, è stata curata da Vito Portagnuolo.
  • Presentazione libro
  • Biblioteca Capitolare Finia
  • Biblioteca Finya
Prossimi eventi a Gravina
Continua il programma dei “Percorsi di Settembre” Fino al 1 ottobre Continua il programma dei “Percorsi di Settembre”
Altri contenuti a tema
Biblioteca Finia e Museo arte sacra di nuovo fruibili Biblioteca Finia e Museo arte sacra di nuovo fruibili La Diocesi comunica la riapertura dei suoi due gioielli
“Bisogni di normalità”, nasce l’associazione Alteriamoci “Bisogni di normalità”, nasce l’associazione Alteriamoci Obiettivo: "Integrazione lavorativa dei disabili". Incontro alla biblioteca Finya
Musica alla biblioteca Finia Musica alla biblioteca Finia Un concerto in memoria di Raffaele Loglisci
Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Ecco i dettagli del bando che premia il merito
La Biblioteca Finia apre le porte tutto l'anno La Biblioteca Finia apre le porte tutto l'anno Un intenso calendario di appuntamenti organizzati dall'associazione e dal Capitolo Cattedrale
1 La Biblioteca Finia diventa l'Università dei ragazzi La Biblioteca Finia diventa l'Università dei ragazzi Ripartono i progetti didattici delle scuole
Storie di successo: ai microfoni di GravinaLife, il Business Coach Saverio Fiore Storie di successo: ai microfoni di GravinaLife, il Business Coach Saverio Fiore Presenta in anteprima a Gravina il suo libro intitolato "Da Garzone a Manager"
4 "La Ricostruzione a Gravina in Puglia (1943-1947)", conoscere ieri per affrontare il domani "La Ricostruzione a Gravina in Puglia (1943-1947)", conoscere ieri per affrontare il domani Ai microfoni di GravinaLife, l'autore Michele Gismundo e il professor Pietro Elia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.