università dei ragazzi presso biblioteca Finia
università dei ragazzi presso biblioteca Finia
Eventi

Alla Finia si parla di inquisizione

lunedì 14 ottobre 2019
Questa sera (14 ottobre) per "gli incontri della Finia", il prof. Francesco Castelli , docente di storia della chiesa moderna e contemporanea presso la facoltà teologica Pugliese, relazionerà sul tema "breve storia dell'Inquisizione".

L'evento, organizzato dal capitolo cattedrale della diocesi di Altamura Gravina e Acquaviva delle Fonti, avrà inizio alle ore 19, presso la monumentale sede della biblioteca gravinese in Piazza Notar Domenico.
  • Biblioteca Capitolare Finia
  • Biblioteca Finya
Prossimi eventi a Gravina
La visione dell’invisibile di Gregorio Sgarra in mostra al Purgatorio Fino al 4 ottobre La visione dell’invisibile di Gregorio Sgarra in mostra al Purgatorio
Altri contenuti a tema
Biblioteca Finia e Museo arte sacra di nuovo fruibili Biblioteca Finia e Museo arte sacra di nuovo fruibili La Diocesi comunica la riapertura dei suoi due gioielli
“Bisogni di normalità”, nasce l’associazione Alteriamoci “Bisogni di normalità”, nasce l’associazione Alteriamoci Obiettivo: "Integrazione lavorativa dei disabili". Incontro alla biblioteca Finya
Musica alla biblioteca Finia Musica alla biblioteca Finia Un concerto in memoria di Raffaele Loglisci
Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Ecco i dettagli del bando che premia il merito
La Biblioteca Finia apre le porte tutto l'anno La Biblioteca Finia apre le porte tutto l'anno Un intenso calendario di appuntamenti organizzati dall'associazione e dal Capitolo Cattedrale
1 La Biblioteca Finia diventa l'Università dei ragazzi La Biblioteca Finia diventa l'Università dei ragazzi Ripartono i progetti didattici delle scuole
Patrick Arbore torna a Gravina Patrick Arbore torna a Gravina L’uomo d’affari americano che ha contribuito al restauro dell'orologio che domina la Finia
Aprire una Biblioteca Comunale a Gravina Aprire una Biblioteca Comunale a Gravina Dai social network parte la mobilitazione dei cittadini
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.