No alla violenza sulle donne
No alla violenza sulle donne
Solidarietà

25 novembre, Flash Mob per dire NO alla violenza di genere

sabato 25 novembre 2017
A partire dalle ore 17.30 Libera partecipazione
Chiesa San Domenico - Gravina in Puglia
Sabato 25 novembre 2017, in piazza San Domenico a Gravina in Puglia, dalle ore 20.00 alle ore 21.00 avrà luogo un Flash Mob per dire NO alla violenza di genere in tutte le sue becere forme e lanciare un chiaro, indispensabile, urgente appello: "Stop Silence!".

Programma
- Raduno, ore 20.00 presso Piazza San Domenico
(invito da parte dell'organizzazione al silenzio e all'immobilizzazione)
- Freeze Flash Mob, ore 20.15 – durata: 2 minuti. Si richiederà la massima partecipazione della cittadinanza tutta presente ad osservare 2 minuti di assoluto silenzio e immobilità.
(invito da parte dell'organizzazione a rompere il silenzio)
- Applauso continuo - durata: 2 minuti. Si richiederà a tutta la cittadinanza presente di battere le mani in maniera continuativa per 2 minuti come segno di incoraggiamento e sostegno alle donne vittime di violenza.
(Invito alla lettura di brevi aforismi letterari e titoli di cronaca sul tema da parte dell'organizzazione)
- Brevi letture a tema - durata: 30 minuti. Si inviteranno i cittadini alla riflessione attraverso letture esplicative sul fenomeno quale piega sociale da combattere attraverso la consapevolezza e la presa di coscienza di ogni individuo.
Chiunque, previa preventiva comunicazione, potrà portare un proprio contributo o leggere quelli predisposti dall'organizzazione.

Si invitano i partecipanti ad indossare capi di abbigliamento o accessori di colore fucsia, segno di riconoscimento del Movimento Nonunadimeno.

Si informa inoltre la cittadinanza tutta di un convegno ad opera della FIDAPA sul tema della violenza di genere alle ore 17.30 presso il chiostro di San Domenico.

Evento organizzato dall'associazione "SEZIONEAUREA" con il supporto del Liceo Scientifico "Giuseppe Tarantino" e dell'IISS "Bachelet- Galilei" di Gravina in Puglia.
Flash Mob contro Violenza sulle Donne
  • FIDAPA
  • Violenza sulle donne
Prossimi eventi a Gravina
1 Al museo civico si presenta “la politica del male” di Renzo Paternoster ven 6 dicembre Al museo civico si presenta “la politica del male” di Renzo Paternoster
La compagnia “Colpi di Scena” porta al Vida “Il nome della Madre”. Dal 7 dicembre La compagnia “Colpi di Scena” porta al Vida “Il nome della Madre”.
Cerimonia commemorativa del Barone Ettore Pomarici Santomasi nell’anniversario della sua scomparsa sab 7 dicembre Cerimonia commemorativa del Barone Ettore Pomarici Santomasi nell’anniversario della sua scomparsa
Per “Amattori insieme” la compagnia “Ma chi m’ò ffà fa” porta in scena “La doppia vita dei numeri” Dal 14 dicembre Per “Amattori insieme” la compagnia “Ma chi m’ò ffà fa” porta in scena “La doppia vita dei numeri”
Altri contenuti a tema
La Fidapa dice NO alla violenza sulle donne La Fidapa dice NO alla violenza sulle donne Un convegno per informare e salvare
A Gravina apre il centro antiviolenza A Gravina apre il centro antiviolenza Servizi gratuiti di assistenza, aiuto, tutela e protezione in favore
Una mostra in Fiera sulla “Carta dei diritti della bambina” Una mostra in Fiera sulla “Carta dei diritti della bambina” Collaborazione proficua tra Fidapa e scuole primarie
2 Le telecamere delle "Iene" a Gravina Le telecamere delle "Iene" a Gravina Veronica Ruggeri intervista il giovane accusato di aver picchiato l’ex moglie
"Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza "Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza Una serata in cui letture e fotografia hanno testimoniato storie e simboli
Gravina adotta la Carta dei diritti della bambina Gravina adotta la Carta dei diritti della bambina Convegno della Fidapa in Sala Consiliare per presentare il documento
Visita a Gravina della presidente internazionale Fidapa BPW Visita a Gravina della presidente internazionale Fidapa BPW Calorosa accoglienza e balli con il gruppo folkloristico "La Zjte"
‘LiberaMente’ contro la violenza di genere ‘LiberaMente’ contro la violenza di genere Inaugurato il primo centro antiviolenza dell'Ambito
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.