Fondazione Santomasi, targa in onore di Cesare Brandi

Un omaggio ad un grande uomo. Una figura imponente nel panorama della cultura italiana che ha contribuito a rendere la Puglia e la città di Gravina famose in tutto il mondo. Si tratta di Cesare Brandi a cui la Fondazione Ettore Pomarici Santomasi ha voluto dedicare una targa-ricordo, per il contributo che ha fornito nella conservazione degli affreschi della chiesa di San Vito Vecchio, custoditi presso la sede della Fondazione.

A parlare dell'uomo, dello studioso, e dell'appassionato divulgatore di cultura quale Brandi era, sono stati chiamati tre illustri studiosi. Si tratta del Professore Luca Ciancabilla, Docente presso Alma Mater Studiorum di Bologna, Dipartimento Beni Culturali; del professore Giuseppe Fabretti, Direttore del Laboratorio di Diagnostica dell'Istituto Centrale del Restauro di Roma e del Professore Aldo Perrone, Presidente dell'Associazione Culturale "Gruppo Taranto" e amico personale di Cesare Brandi che abbiamo avuto il piacere di sentire ai nostri microfoni.
Natale: le tradizioni di Gravina Natale: le tradizioni di Gravina
Gli auguri di buon Natale di monsignor Ricchiuti Gli auguri di buon Natale di monsignor Ricchiuti
Cosentino “Eva non è ancora nata” Cosentino “Eva non è ancora nata”
Su Gravinalife l’anteprima del video delle principali attività dell’ente morale Su Gravinalife l’anteprima del video delle principali attività dell’ente morale
Gravinalife intervista l’assessore Aldo Dibattista Gravinalife intervista l’assessore Aldo Dibattista
Atlante dei Tratturi Atlante dei Tratturi
Gravinalife prosegue il confronto con gli amministratori Gravinalife prosegue il confronto con gli amministratori
Giulio Ielardi a piedi lungo la via Appia da Roma a Brindisi Giulio Ielardi a piedi lungo la via Appia da Roma a Brindisi
Quattro anni da amministratore comunale Quattro anni da amministratore comunale
Il teatro Vida presenta il suo cartellone di eventi Il teatro Vida presenta il suo cartellone di eventi
La parola all’assessore al turismo Paolo Calculli La parola all’assessore al turismo Paolo Calculli
Biennale arte contemporanea della Murgia, parola ai protagonisti Biennale arte contemporanea della Murgia, parola ai protagonisti
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.