GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccando Per mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo Ad-Blocker. Grazie.
FBC Gravina vs Potenza
FBC Gravina vs Potenza
Calcio

Deludente pareggio in casa del San Severo

In campo 3 dei nuovi acquisti

Termina con un deludente pareggio l'ultima partita del girone di andata per la FBC.

Una partita ampiamente alla portata per la corazzata giallo e blu, desiderosa di riscattarsi dopo le prestazioni non brillanti delle ultime settimane. Alla lettura delle formazioni i primi sussulti. Tre dei quattro nuovi arrivi vanno in campo già dal primo minuto. In porta il giovane e talentuoso Vassallo e a centrocampo D'Anna e M'Bida. Una formazione che si schiera sulla carta con un elastico 4-4-2- con Caputo e Palermo e D'Anna e Guadalupi a costituire le catene di destra e sinistra. In attacco la coppia Morga e Picci. Uno schieramento offensivo per avere il dominio delle fasce e per pungere in attacco con due granatieri. Un San Severo modesto ed operaio che ha badato al sodo per tutti i 90 minuti cercando per primo di non prenderle e di pungere, raramente in verità, in contropiede. Una squadra ancora frastornata dal cambio di allenatore avvenuto appena una settimana fa.

In panca il giovane e debuttante Antonio Dell'Atti, momentaneamente al timone della squadra, rivoluziona l'assetto tattico proposto negli ultimi mesi riproponendo la difesa a 4 con l'innesto del nuovo arrivato Del Duca dal 1′. Con lui in campo anche De Vivo e Falconieri. Nella prima frazione da segnalare una girata di testa di Picci, con palla a lato ed una punizione di De Vivo di poco fuori. Quasi alla mezz'ora punizione di Picci dal limite, Romaniello respinge, Morga si tuffa di testa colpendo il palo a due passi dal portiere. Occasionissima per la FBC che si dispera per il gol sfiorato di pochi centimetri. Nella ripresa ancora la FBC padrona del campo ma meno pungente rispetto alla rima frazione. Veri pericoli nessuno. Al quarto d'ora Dimatera per Guadalupi per dare maggiore vivacità ed imprevedibilità alla manovra d'attacco, ma sempre con modesti risultati.

Ci si avvicina verso l'ultima frazione di gioco con la consueta girandola di cambi. Al 30' del st Albano per Morga. È proprio l'ultimo entrato a fallire un gol clamoroso. Siamo quasi allo scadere quando Lanzolla lancia in area alla disperata, Del Duca allontana di testa ma la palla finisce su piedi di Albano che controlla e tira alle stelle da posizione più che favorevole, graziando Romaniello e facendo tirare un sospiro di sollievo ai giallogranata. Un errore incredibile che fa infuriare i supporter gravinesi che iniziano a rumoreggiare contro squadra e allenatore. Non un bel modo per chiudere il girone di andata, ma fortunatamente la pausa delle festività natalizie aiuterà a ricaricare le batterie e ad aiutare l'amalgama tra i tanti nuovi giocatori giunti in questa prima finestra del campionato di riparazione.
Ricordiamo che gli ultimi arrivati in casa FBC sono D'Anna, Vassallo, Mbida e Vacca. Hanno invece lasciato la società Cerone (accasatosi al Bisceglie) e Rotunno.

Il tabellino
San Severo - Gravina 0-0
SAN SEVERO CALCIO: Romaniello, Novello, Lobosco; Menicozzo, Ianniciello, Del Duca; De Vivo (38'st Di Federico), Lanzillotta, Falconieri, Florio (16'st Leonardi), Lauriola (27'st D'Ambrosio). A disp. Provaroni, D'Angelo, Basta, Favilla, Laboragine, Falco. All. Antonio Dell'Atti
FBC GRAVINA (4-4-2): Vassallo; Palermo, Lanzolla, Anaclerio, Caputo; D'Anna, Ngom, M'Bida, Guadalupi (13'st Dimatera); Morga (31'st Albano), Picci. A disp. Loliva, Gomes, Zammuto, Chiaradia, Liberio, Fanelli, Vacca. All. Claudio De Luca
ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como (Donatelli-Pintaudi)
AMMONITI: De Vivo, Lobosco, Falconieri (SS); Anaclerio, Caputo, Picci (FBC)
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.