Lupetti
Lupetti
Associazioni

Quartiere fieristico invaso dai lupetti

Oltre 600 i bambini scout provenienti da tutta la Puglia. A celebrare la messa il vescovo Mons. Mario Paciello

Una pacifica invasione di camicie azzurre nella città natale di papa Benedetto XIII che nei giorni scorsi ha ospitato presso il bosco "Difesa Grande" il raduno regionale dei lupetti scout. Un'invasione, pacifica e allegra, di 600 lupetti più i loro capi che sono giunti da tutta la regione per confrontarsi per due giorni su temi sociali di stretta attualità che hanno visto i ragazzi interpreti in un esercizio di responsabilità verso gli altri e verso il mondo che li circonda ed in esercizi volti a coltivare il loro spirito d'avventura.

"In caccia e in volo sulle orme di Maria", il nome del raduno dei Boy Scout dell'Agesci, il cui momento più significativo è stato rappresentato dalla veglia a Maria nella serata di sabato al bosco e la messa del giorno dopo presso l'area fiera con l'intervento di Mons. Mario Paciello.

Due giorni di festa, per riflettere, pregare, giocare, cantare. Il tutto giocato nello spirito dello scautismo e del "Fare del nostro meglio", come ricorda il motto dei lupetti.

La manifestazione è stata allestita grazie alla stretta collaborazione tra l'Agesci, il commissario prefettizio Ciro Trotta e le forze dell'ordine che hanno reso possibile questo bellissimo momento di fratellanza tra i lupetti di tutta la Puglia.
26 fotoArrivano i lupetti in città
LupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupettiLupetti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.