Ufficio del giudice di pace
Ufficio del giudice di pace
Politica

Personale del Comune, Lega chiederà l’intervento del Prefetto

Il partito di Salvini: "Le responsabilità sono dell'Amministrazione"

Rischio chiusura di alcuni uffici comunali? Dalla vicenda si sono preoccupati anche in casa Lega ricordando l'imminente rischio per l'Ufficio Agricoltura; l'Ufficio Anagrafe e l'Ufficio Ragioneria, rimasti sguarniti o che a breve lo rimarranno per il raggiungimento dell'età pensionabile dei dipendenti in servizio presso gli stessi.
I salviniani hanno già annunciato il coinvolgimento del Prefetto e di tutti gli organi gerarchicamente superiori "per scongiurare tale situazione che ricadrà, come sempre, sulle spalle dei cittadini, colpevoli solo di essersi fatti abbindolare da questo sindaco".

Come detto nei giorni scorsi, l'esodo pensionabile riguarda anche il Comando della Polizia municipale a cui si aggiunge un imminente rischio chiusura per l'Ufficio del Giudice di Pace.

Rischi tutti imputabili, per i leghisti, alla mala gestio dell'amministrazione guidata da Alesio Valente incapace di dare soluzione a questioni ataviche e che negli ultimi mesi "privo di una solida maggioranza e timoroso di andare alla conta, sta ritardando oltremodo la convocazione del Consiglio Comunale per l'approvazione del rendiconto di bilancio, unico strumento capace di mettere somme a disposizione per procedere a nuove assunzioni".

Intanto si cercano soluzioni tampone come quella di procedere al sorteggio di quattro dipendenti comunali che a turno dovranno prestare servizio presso il Giudice di pace.

"Ovviamente questi dipendenti, con tutta la buona volontà, non hanno alcuna formazione né cognizione sulle attività svolte presso il Giudice di Pace, dunque teoricamente non potrebbero maneggiare i delicati documenti presenti all'interno della struttura, necessiteranno di un non breve periodo di formazione e in questa prima fase, ai 2 dipendenti attualmente in servizio, toccherà anche il compito di dare una prima sommaria "infarinatura" sulle mansioni da svolgere ai 4 dipendenti che turneranno" rimarcano in casa Lega.

"Per quanto vorremmo essere benevoli e comprensivi nei confronti dell'amministrazione Valente – concludono i leghisti - dobbiamo far sommessamente notare che le responsabilità di questa situazione siano senza dubbio da addebitarsi a chi governa la città ininterrottamente da 7 anni, e che non ha mai ritenuto opportuno dare seguito ad assunzioni che potessero sopperire al pensionamento dei dipendenti".

Intanto da Palazzo di città perdura il preoccupante silenzio.

Antonella Testini
  • Giudice di pace
  • Lega
Altri contenuti a tema
1 Lega: Basta proclami, sui furti serve più impegno Lega: Basta proclami, sui furti serve più impegno Invito al sindaco ad adoperarsi di più
1 Lega: Gravina città a vocazione archeologica Lega: Gravina città a vocazione archeologica Alcune motivazioni contro il deposito nazionale nucleare
Un tributo per le vittime del Covid Un tributo per le vittime del Covid A chiederlo all’amministrazione comunale è la Lega di Gravina
6 Nucleare: area scelta è a ridosso del bosco di Gravina Nucleare: area scelta è a ridosso del bosco di Gravina Unanime il "no" della politica: commenti di Emiliano, Stea, Lega e Pd
1 Lega Giovani: appello alla responsabilità per i rientri Lega Giovani: appello alla responsabilità per i rientri Invito a rispettare le regole a chi torna per le festività natalizie
1 Lega: dare sostegno alle attività commerciali Lega: dare sostegno alle attività commerciali Pressing sull'amministrazione comunale per azioni concrete
Lega: ingestibile il comando di Polizia locale Lega: ingestibile il comando di Polizia locale L'accusa rivolta all'amministrazione comunale
Piano recupero Mulino Divella, la Lega presenta osservazioni Piano recupero Mulino Divella, la Lega presenta osservazioni Chiesto annullamento di una delibera di giunta
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.