internet
internet
Palazzo di città

Palazzo di Città interviene sull’operazione trasparenza

“Mai in passato un simile atto di legalità”. A breve sarà pronto il nuovo sito istituzionale

"La messa in rete di tutti gli atti amministrativi è stata una precisa volontà di questa Amministrazione Comunale. Una operazione di trasparenza e legalità che mai alcuna precedente amministrazione aveva garantito". È la replica che giunge direttamente da Palazzo di Città dopo alcune rimostranze segnalate all'attenzione dei cittadini su mancati aggiornamenti di delibere e altri atti ratificati dall'attuale amministrazione sulle pagine del sito internet istituzionale.

"Già dai primi giorni dell'insediamento della Giunta Municipale – si legge nella nota di precisazione diffusa agli organi di stampa - gli uffici competenti sono stati sensibilizzati affinché provvedessero non solo all'aggiornamento del sito internet del Comune, sito obsoleto e non adatto alle esigenze di una Pubblica Amministrazione, ma anche alla creazione di una ulteriore area (Albo on-line) per la messa in rete di tutti gli atti prodotti. Atti che vengono regolarmente pubblicati con cadenza settimanale, con la massima trasparenza e senza veti".

L'assessorato ai sistemi informativi precisa inoltre che "non vi era nessun obbligo di pubblicazione, ma nonostante tutto, è stato garantito, con tempestività e puntualità, un servizio di visibilità amministrativa. Basta leggere le date di pubblicazione degli atti per constatare come ogni settimana l'albo viene aggiornato e i bandi sono sistemati in home page lo stesso giorno di pubblicazione all'albo pretorio. Certo si potrebbe fare meglio e fare di più per offrire un servizio migliore, però è appena il caso di ricordare che il Comune di Gravina è tra i primi comuni pugliesi ad aver pubblicato tutti gli atti amministrativi che la legge Brunetta sull'e-gov ha fissato dal 1 gennaio 2011".

Intanto si apprende che il nuovo sito istituzionale sarà in rete entro il mese di novembre con potenziamento di servizi vecchi e nuovi.
  • Comune di Gravina in Puglia
Altri contenuti a tema
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Si chiedono tre unità a tempo indeterminato da utilizzare per i progetti europei per la coesione
18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale 18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale Il Comune ha assegnato l’area in zona Pip per consentire al Consorzio la partecipazione al bando della Zes
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.