carne
carne
Territorio

Macellai locali in stato di agitazione

Il caso “Fratelli Cavaliere” ha fermato l’attività di trasporto. Bloccata la raccolta scarti. Timori per l'igiene

I macellai della provincia di Bari sono in agitazione a causa del blocco del servizio di raccolta degli scarti, blocco che potrebbe compromettere le condizioni igienico-sanitarie della loro attività, paralizzandole. La società "Fratelli Cavaliere", specializzata nella raccolta e nel trasporto dei sotto prodotti della macellazione, ha annunciato attraverso una nota che, a partire da lunedì 4 ottobre, avrebbe attuato la sospensione dell'erogazione del servizio. La motivazione, a detta della società andriese, è nel contrasto tra le nuove norme e le modalità adottate dall'azienda nel trattamento dei prodotti, contrasto che potrebbe far incorrere la società nel rischio di violazioni.

Questa è l'origine della ventilata ipotesi di sospensione del servizio. La ricaduta sulle macellerie convenzionate, per la maggior parte aderenti a Confcommercio, sarebbe inevitabile, così come è consequenziale lo stato di agitazione della Categoria.

I vertici dell'Associazione, assieme al Presidente di Federcarni Confcommercio Bari, Tommaso Romano, al fine di evitare disagi all'utenza e agli stessi macellai, impossibilitati allo smaltimento dei sottoprodotti se appunto il blocco venisse confermato, hanno chiesto ed ottenuto in data odierna, un incontro urgente con le massime rappresentanze politiche della Provincia di Bari, chiedendo "un percorso condiviso che possa mettere le aziende di settore nella condizione di poter continuare ad operare anche durante la sospensione del servizio". Le autorità politiche interpellate hanno dato rassicurazione che in tempi molto rapidi si provvederà alla migliore soluzione del problema.
  • Confcommercio
  • Macellai
Altri contenuti a tema
Alessandro Ambrosi vicepresidente nazionale di Confcommercio Alessandro Ambrosi vicepresidente nazionale di Confcommercio Al dirigente affidata la delega al Mezzogiorno
Al via i saldi estivi: occhio allo sconto Al via i saldi estivi: occhio allo sconto Confcommercio, ripresa dei consumi ma il trend resta negativo
Ricorsi commissione tributaria Ricorsi commissione tributaria In Puglia sono circa 33mila i procedimenti pendenti
Sud Sempre più povero Sud Sempre più povero La Confcommercio lancia l'allarme: dal 1995 al 2013 -5,2% occupati nel Mezzogiorno
Mercato settimanale, la Confcommercio non ci sta Mercato settimanale, la Confcommercio non ci sta Bocciata l'alternanza degli operatori piovono critiche sull'ammnistrazione. Lagreca risponde in Consiglio
La Confcommercio organizza corsi gratuiti per le imprese associate La Confcommercio organizza corsi gratuiti per le imprese associate E’ di 20 ore la loro durata
Orari ed aperture: la parola alla Confcommercio Orari ed aperture: la parola alla Confcommercio Liberalizzazione si ma guardando all’Europa
Chi ha autorizzato la svendita fallimentare in fiera? Chi ha autorizzato la svendita fallimentare in fiera? Confesercenti e Confcommercio chiedono tutela per i commercianti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.