10° Premio Arte Bizantina negli Eremi
10° Premio Arte Bizantina negli Eremi
Associazioni

L'associazione "Amici della Fondazione" indice il 10° Premio “Arte Bizantina negli Eremi di Gravina”

Tutti i dettagli del bando

La presidente dell'Associazione "Amici della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi" comunica l'indizione del bando per il 10° Premio di "Arte Bizantina negli Eremi di Gravina - Edizione 2016", un concorso volto alla valorizzazione del patrimonio naturalistico, artistico e culturale, ripristinando, mediante la produzione delle immagini sacre, la pinacoteca della gravina di Gravina in Puglia, allocata nelle numerose grotte-chiese dedicate ai santi orientali ed occidentali, presenti anche in altre gravine d'Italia e di Europa, con l'obiettivo di non perdere la memoria dei santuari silenti, un tempo frequentissimi luoghi di preghiera.

L'opera da presentare è un'iconografia - realizzata dal candidato negli ultimi 12 mesi - di uno dei seguenti soggetti bizantini: S. Bartolomeo, S.Cataldo, Santa Maria di Belmonte, rappresentati anche in particolari momenti della loro vita, in una interpretazione bizantineggiante. L'opera prescelta può non essere inedita e può avere dimensioni da un minimo di 50x70 ad un massimo di 70x100 o tipo icona, e realizzata con tecnica pittorica o con altre tecniche artistiche. I criteri oggetto di valutazione saranno: qualità, ricerca, aderenza ai canoni bizantineggianti e innovazione tecnica.

Al concorso possono partecipare: artisti di nazionalità italiana (residenti e non residenti in Italia) o stranieri che operano sul territorio nazionale italiano; giovani studenti che frequentano le Accademie delle Belle Arti, gli Istituti d'Arte, altre scuole pubbliche o private sul territorio nazionale italiano; chi pratica corsi di perfezionamento o apprendistato presso Associazioni culturali; studenti non necessariamente in una facoltà o scuola artistica.

C'è tempo sino al 15 febbraio 2017 e non oltre per presentare la propria candidatura all'indirizzo e-mail marisadagostino@alice.it riportando in oggetto la dicitura "9° Premio Arte Bizantina". L'invio deve contenere la scheda di adesione, il curriculum vitae dell'artista con recapiti telefonici e postali, l'attestazione della quota di adesione. La quota di partecipazione è di €25,00, €15,00 per studenti e dovrà essere versata direttamente all'Associazione "Amici della Fondazione" oppure tramite bonifico, alle seguenti coordinate: IBAN IT38U0538741500000000992899 della Banca Popolare dell'Emilia Romagna (succursale di Gravina).
Il materiale dovrà essere spedito via posta o consegnato personalmente, entro e non oltre il 31 marzo 2017 al seguente indirizzo: professoressa Marisa D'Agostino, via C. Colombo n° 4, Gravina in Puglia - 70024, tel/fax 080/3262593. Il partecipante dovrà fornire: la scheda di adesione, la foto dell'opera, il proprio curriculum vitae con recapiti telefonici e postali, l'attestazione della quota di adesione.

La Commissione giudicatrice sarà formata da un esperto d'arte bizantina, un critico d'arte, un artista contemporaneo, in collaborazione con la presidente dell'Associazione "Amici della Fondazione". Essa selezionerà le opere considerate le più idonee ai canoni prestabiliti dal regolamento e stilerà una classifica con relativo giudizio di merito e/o di segnalazione. Qualora ritenesse le opere in gara non meritevoli, potrà non assegnare alcun premio; in caso contrario, potrà assegnare "Premi speciali" ad artisti particolarmente meritevoli.
Dopo aver effettuato una pre-selezione delle opere inviate e una selezione finale con la valutazione delle opere pre-selezionate, la Commissione deciderà la graduatoria delle opere finaliste e l'Associazione provvederà a comunicare data e luogo della premiazione.

I premi in palio sono: 1° Premio €600,00; 2° Premio €300,00; 3° Premio €200,00; Premio Studente €100,00. Le opere vincitrici diventeranno patrimonio dell'Associazione per costituire una produzione artistica da esporre in modo permanente in luogo idoneo.

Gli organizzatori non assumono alcuna responsabilità per eventuale danneggiamento, furto, smarrimento delle opere inviate, né risarciranno i danni che potrebbero verificarsi durante le operazioni di allestimento di mostre.
Scheda di adesione - Regolamento 10° Premio Arte BizantinaScheda di adesione - Regolamento 10° Premio Arte Bizantina
  • Bando
  • Amici della fondazione
Altri contenuti a tema
Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Con contratto a tempo determinato
Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Ecco i dettagli del bando che premia il merito
Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” La giunta comunale approva l’adesione al bando della Regione Puglia per promuovere la cittadinanza attiva
Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Alla Asl di Bari nominato un direttore generale che era candidato in altre aziende sanitarie provinciali
Bando Oss: tutti i dettagli Bando Oss: tutti i dettagli La Regione risponde ai cittadini
2 Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Bando e domanda on line
2 Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione C'è tempo fino al 14 settembre prossimo per presentare domanda al bando
1 Bonus idrico: pubblicato il bando Bonus idrico: pubblicato il bando C'è tempo dal 1° settembre al 31 dicembre 2017 per presentare domanda
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.