Palazzo di Città
Palazzo di Città
Palazzo di città

I nuovi vertici della BPPB ricevuti a Palazzo di Città

Un’occasione per rilanciare l’idea dell’Ente Fiera. In precedenza si è affrontato il problema della scuola "Padre Pio"

Martedì mattina il sindaco di Gravina Giovanni Divella e il vicesindaco Antonio Masiello hanno ricevuto presso il Palazzo di Città il nuovo presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata Pasquale Caso, il vicepresidente Pasquale Tucci e il consigliere di amministrazione Alessandro Carbone. Durante l'incontro, alla presenza anche degli assessori comunali Aldo Dibattista e Raffaele Lorusso, si è parlato di programmi e di collaborazioni future, oltre che della necessità di implementare le sinergie di sostegno alle PMI e del nuovo polo fieristico di Gravina, i cui lavori saranno terminati nella prossima primavera. L'occasione è stata favorevole anche per tornare a discutere del progetto Ente Fiera che veda l'Amministrazione Comunale e la Banca Popolare di Puglia e Basilicata insieme.

Nella stessa la mattinata gli amministratori hanno ricevuto anche una delegazione di genitori di alunni frequentanti la scuola dell'infanzia "Padre Pio", accompagnati dal consigliere Salvatore Buonamassa, allarmati per le abbondanti piogge cadute in questi giorni e le relative infiltrazioni di acqua che hanno provocato disagi e preoccupazioni. Gli amministratori hanno sollecitato gli uffici competenti i quali hanno effettuato quindi le verifiche del caso al fine di stabilire l'entità del danno provocato dalle piogge e l'eventuale necessità di una chiusura temporanea dell'edifico per permettere i lavori di somma urgenza e garantire l'incolumità dei bambini.
  • Giovanni Divella
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Pasquale Caso
Altri contenuti a tema
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Si chiedono tre unità a tempo indeterminato da utilizzare per i progetti europei per la coesione
18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale 18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale Il Comune ha assegnato l’area in zona Pip per consentire al Consorzio la partecipazione al bando della Zes
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.