gravina -panoramica
gravina -panoramica
Mondo Giovane

Gravina protagonista in consolle

La città scelta per due dj set da un’etichetta discografica

Gravina da un po' di anni gode di una piacevole reputazione, molti gli obiettivi puntati nella città antica che si presta a fare da sfondo a molteplici ambientazioni. Una bella scoperta per i cittadini della perla murgiana che ritrovano spesso Gravina e i suoi scenari protagonisti di scene filmiche e riprese video. Bellezza che affascina e incanta, Gravina conquista il mondo del piccolo e grande schermo, e non solo. Manifesta anche un legame speciale nel panorama musicale. La nostra città viene scelta perché garantisce riprese mozzafiato e un colpo d'occhio unico un cui il paesaggio si fonde con le note. E così il dj e producer gravinese Claudio Topputo, ha proposto con orgoglio all'etichetta discografica Ozono Records, con sede a Perugia, la location ideale in cui realizzare un'insolita performance musicale. L'idea di Gravina è stata accolta con entusiasmo e piacere dai vertici della label, rapiti dalla straordinaria bellezza e dai belvedere mozzafiato che ci regala la nostra città.

In consolle, insieme al dj gravinese, Valerio Cardone alias Ector Nina, artista umbro e proprietario dell'etichetta discografica, nonché dj per la Major Underground label del gruppo Sony. Ector Nina è venuto di persona a registrare a Gravina presso Madonna della Stella resort con riprese video emozionanti anche grazie all'utilizzo di un drone: ripresi 2 dj set da 40 minuti ciascuno, molto particolare il primo set in cui sono state suonate solo tracce prodotte dall'arista, cantando e intervenendo sui pezzi in modo originale e avveniristico. "La considero una rappresentazione artistica, in seguito alla chiusura dei locali abbiamo deciso di produrre dei dj set in streaming dove si esibiscono gli artisti più rappresentativi dell'etichetta", spiega Ector Nina. La performance video è stata pubblicata il 31 maggio dalle 18:00 in anteprima sul canale Youtube della Ozono Records e su tutti i profili social dell'etichetta. Per Gravina è una buona opportunità per farsi conoscere all'estero perché il video verrà mandato in onda su alcuni canali televisivi che trasmettono dj set in streaming a livello mondiale, come ad esempio la famosa olandese "Dance Television".

Nel secondo set protagonista è il dj gravinese. "Il format del dj set in streaming è molto in voga in questo momento storico" commenta Topputo, "ed è cruciale perché molti artisti, causa pandemia, hanno scelto di esibirsi in queste tipologie di spettacoli, spinti dalla necessità e dall'esigenza di dover continuare non solo ad esprimersi quanto a farsi ascoltare".

Claudio Topputo produce maggiormente musica house ma ama sperimentare anche con l'elettronica, e si dice orgoglioso di rappresentare il suo paese d'origine oltre i confini nazionali. Gravina colpisce e stupisce ancora, prendiamocene cura e attendiamo il prossimo set.
4 fotoclaudio topputo- dj set
claudio topputo- dj setclaudio topputo- dj setclaudio topputo- dj setclaudio topputo- dj set
  • Giovani artisti
Altri contenuti a tema
Andrea Calabrese e la musica dal garage Andrea Calabrese e la musica dal garage Dj e producer gravinese dal respiro internazionale
“Canzone X”, il nuovo brano di Paologatto “Canzone X”, il nuovo brano di Paologatto Aperta denuncia a violenza e razzismo, 8° capitolo di “Embrioni”
“Nessun limite”, nuovo singolo per gli AnimAttori “Nessun limite”, nuovo singolo per gli AnimAttori Il duo del gravinese Penisola e del romano Schiaffi presenta ultimo lavoro
Videoclip musicali nei luoghi simbolo di Gravina Videoclip musicali nei luoghi simbolo di Gravina “Around Music Places”, il progetto dei dj Nando Spanò e Filippo Vicino
Gli artisti fanno sentire la propria voce Gli artisti fanno sentire la propria voce I fratelli Manfredi esprimono il disagio di cantanti e musicisti
Un po’ di Gravina a Sanremo! Un po’ di Gravina a Sanremo! I Me.Te.Ora e gli AnimAttori si esibiranno al Palafiori
Lo stato dell’arte ai tempi del Covid Lo stato dell’arte ai tempi del Covid Pittori, attori e musicisti gravinesi: tante difficoltà e molte speranze
Intervista al 'visual artist' Massimiliano Cosi Intervista al 'visual artist' Massimiliano Cosi Regista di "Formosus", spettacolo in scena al Castello Svevo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.