convento santa sofia
convento santa sofia
La città

Gli abiti della famiglia Santomasi a rischio per l’umidità

Disposto il trasferimento a Santa Sofia

Elezioni Regionali 2020
Una patrimonio dal valore storico ed economico altissimo che rischia di andare distrutto per colpa delle infiltrazioni di acqua che stanno interessando il piano terra del palazzo Santomasi. Umidità che rischia di danneggiare in maniera irreversibile la collezione di abiti alcuni copie perfettamente ricostruite altri originali del 700 e l'800 appartenuti alla famiglia del barone Santomasi, restaurati in occasione del centenario della morte del Barone.

Per tentare di salvare la collezione che da anni compone la mostra permanenti di abiti, su sollecitazione della Soprintendenza, è stato disposto il trasferimento di questi preziosi abiti nell'ex convento di Santa Sofia recentemente restaurato. Un'operazione che costerà alle casse comunali 3.100 euro per coprire le spese di allestimento delle sale e trasferimento degli abiti.
  • Fondazione Ettore Pomarici Santomasi
  • Convento di Santa Sofia
Altri contenuti a tema
Cultura, Fondazione Santomasi pronta a ripartire Cultura, Fondazione Santomasi pronta a ripartire Dopo il lockdown arrivano nuove iniziative. Rivendicato il ruolo di punto di riferimento
Fondazione Santomasi, si riparte con nuovo entusiasmo Fondazione Santomasi, si riparte con nuovo entusiasmo Intervista al presidente Mario Burdi, a fine mandato
La Fondazione Santomasi riapre i battenti La Fondazione Santomasi riapre i battenti Nella casa museo sarà garantita la massima sicurezza ai visitatori e agli operatori museali
Gli abiti della Fondazione Santomasi in mostra a Bari Gli abiti della Fondazione Santomasi in mostra a Bari Antichi vestiti e accessori dell’ente morale gravinese presenti nell’esposizione “Moda al Castello”
Corso di formazione in turismo esperienziale Corso di formazione in turismo esperienziale Nuova proposta della fondazione Santomasi
Fondazione ed ex Monastero Santa Sofia sospendono attività Fondazione ed ex Monastero Santa Sofia sospendono attività Per l'emergenza sanitaria nazionale
Gli artisti a Gravina uniti in un'esposizione Gli artisti a Gravina uniti in un'esposizione Inaugurata rassegna di pittura contemporanea all’ex monastero di Santa Sofia
Angelo Amodio, Accademico delle Belle Arti, Amministratore Unico della Fondazione Santomasi Angelo Amodio, Accademico delle Belle Arti, Amministratore Unico della Fondazione Santomasi Rubrica "Passeggiando con la storia" di Giuseppe Massari
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.