pannelli solari
pannelli solari
Territorio

Entrate in vigore le linee guida regionali per le energie rinnovabili

Rinnovata la procedura per l'autorizzazione unica all'installazione di un impianto. Non si possono più presentare domande cartacee

Sono entrate in vigore il 31 dicembre 2010, con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (n. 195), le cosiddette linee guida regionali per le energie rinnovabili. Si tratta del Regolamento n. 24 del 30 dicembre che attua quanto stabilito dalle Linee Guida nazionali per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili (varate dal Ministero per lo Sviluppo Economico con il decreto del 10 settembre 2010). È valida invece dal primo gennaio 2011 la nuova procedura per ottenere in Puglia l'autorizzazione unica per installare un nuovo impianto. Entrambi i provvedimenti sono stati licenziati dalla Giunta regionale nella seduta del 30 dicembre.

Nelle linee guida regionali per le energie rinnovabili sono indicate le aree non idonee all'installazione di impianti: parchi, riserve, siti Unesco, beni culturali, immobili e aree dichiarate di notevole interesse pubblico, territori costieri, laghi, fiumi, torrenti e corsi d'acqua, boschi, zone archeologiche, tratturi, grotte, lame, gravine e versanti. Il Regolamento prevede una disciplina di protezione anche per i cosiddetti "coni visuali", cioè le vedute panoramiche che caratterizzano alcuni paesaggi pugliesi, e per le aree agricole interessate da produzioni agroalimentari di qualità, quindi con coltivazioni biologiche o identificate dai marchi quali DOP, DOC, IGT, IGP. Le aree non idonee sono state individuate attraverso una ricognizione di tutte le disposizioni che tutelano l'ambiente, il paesaggio, il patrimonio storico e artistico, le tradizioni agroalimentari locali, la biodiversità e il paesaggio rurale. Nel primo allegato al regolamento sono indicati i principali riferimenti normativi che determinano la non idoneità delle aree; nel secondo c'è una classificazione delle diverse tipologie di impianti per fonte, potenza e tipo di connessione; il terzo allegato indica nel dettaglio le aree e i siti dove non è consentita la localizzazione di specifiche tipologie di impianti.

Il nuovo iter per richiedere l'autorizzazione unica per l'installazione di un nuovo impianto si allinea alle Linee Guida nazionali, con l'unica differenza che è completamente on line. Dal primo gennaio non si possono più presentare domande cartacee. Le richieste devono essere inoltrate attraverso il portale www.sistema.puglia.it e i progetti devono essere inviati in formato digitale, in modo da essere immediatamente proiettabili sulla cartografia del SIT, il Sistema Informativo Territoriale. La documentazione sarà generata dal Sistema Puglia per l'aspetto amministrativo e dal SIT per quello cartografico. Anche gli allegati dovranno avere formato digitale e il tutto dovrà viaggiare con la posta elettronica certificata, inclusa la corrispondenza tra le amministrazioni.
  • Energie rinnovabili
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Lavorazioni artistiche e di tradizione di Puglia: al via il bando Artifex Lavorazioni artistiche e di tradizione di Puglia: al via il bando Artifex Obiettivo: valorizzare le eccellenze artigianali del territorio
Empowerment e autonomia delle donne vittime di violenza Empowerment e autonomia delle donne vittime di violenza Approvato l’avviso pubblico con una dotazione di 600.000 euro
Supporto Caregiver familiare, sottoscritto accordo in Regione Supporto Caregiver familiare, sottoscritto accordo in Regione Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Posso Prima io?”
Gravina hub per i cammini in Puglia Gravina hub per i cammini in Puglia Presentato il progetto regionale da 3,2 milioni di euro
Sconti su bollette, la Puglia fa il primo passo Sconti su bollette, la Puglia fa il primo passo Legge regionale per ridurre gli effetti negativi della crisi
750 mila euro di contributi regionali per l'acquisto di attrezzature sportive 750 mila euro di contributi regionali per l'acquisto di attrezzature sportive Due avvisi pubblici a sportello che scadono il 18 novembre
La Regione Puglia contro bullismo e cyberbullismo La Regione Puglia contro bullismo e cyberbullismo Via libera all’Avviso pubblico rivolto alle scuole per progetti relativi alla prevenzione e al contrasto del fenomeno
Pubblicato il bando 2022 per i rituali festivi legati al fuoco Pubblicato il bando 2022 per i rituali festivi legati al fuoco L’obiettivo è quello di valorizzare le tradizioni pugliesi
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.