Canile sanitario
Canile sanitario
La città

Canile sanitario: partono i lavori di ampliamento

Assessore Laico: “con i lavori riusciremo a rendere pienamente funzionale il canile”

E' tutto pronto per l'inizio dei lavori di ampliamento del canile sanitario. Le opere programmate dall'amministrazione comunale consistono nell'istallazione di un impianto di videosorveglianza e nella fornitura di citofoni e suppellettili necessarie per la cura e l'assistenza per i cani affetti da malattie infettive.

La notizia è stata divulgata dall'assessore con delega al randagismo Pino Laico, il quale ha spiegato che i lavori che prenderanno inizio riguardano nello specifico due locali che verranno adibiti alle cure di quei cani che necessitano di maggiore assistenza. In particolare uno dei due locali verrà destinato al ricovero di quegli animali che presentano malattie trasmissibili e contagiose, come ad esempio Leishmaniosi, Parvovirosi e Rogna, che prevedono il rispetto di condizioni di isolamento. L'altro ambiente, invece, sarà adibito ad ospitare le cagne con i propri cuccioli. "Grazie a questa nuova tranche di lavori riusciremo a rendere pienamente funzionale il canile, che sarà in grado di soddisfare tutte le fasi di assistenza sanitaria dei nostri randagi".
  • Canile sanitario
  • Canile rifugio
Altri contenuti a tema
Canile sanitario: ultimati i lavori Canile sanitario: ultimati i lavori Ampliati e ammodernati gli ambienti
Canile, bando del Comune Canile, bando del Comune Affidamento congiunto del canile sanitario e rifugio per i randagi
Randagismo, Comune incontra associazioni Randagismo, Comune incontra associazioni A Palazzo di Città per parlare di prevenzione del fenomeno
Canile rifugio comunale, individuata l’area Canile rifugio comunale, individuata l’area Continua l’impegno dell’amministrazione contro l’abbandono
Il canile sanitario si ingrandisce Il canile sanitario si ingrandisce Terminato il primo stralcio dei lavori di ampliamento della struttura
Giornata del microchip: buona la prima Giornata del microchip: buona la prima Decine i cuccioli dotati di transponder identificativo
Randagismo, a Gravina una giornata per il microchip gratuito Randagismo, a Gravina una giornata per il microchip gratuito Il 9 giugno presso il canile sanitario
Furto al canile sanitario: oltre 30.000 euro di danni Furto al canile sanitario: oltre 30.000 euro di danni In corso le indagini della Polizia di Stato
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.