via indipendenza
via indipendenza

Mettere in sicurezza via Indipendenza con rallentatori

Ci scrive un lettore: "Strada pericolosa per colpa di automobilisti indisciplinati"

Auto che sfrecciano su di un manto stradale rifatto, che ha reso Via indipendenza una strada pericolosissima. Così la pensa un lettore di Gravinalife che ha evidenziato la necessità di mettere sotto la lente d'ingrandimento quanto accade sull'arteria a ridosso della ferrovia, dal lato dei numeri pari, proprio in prossimità della piazzetta dedicata a Giuseppe e Pasquale Pellicciari.

Secondo quanto proposto dal lettore, ci sarebbe bisogno, per evitare i grossi rischi di essere investiti che corrono soprattutto i bambini e gli anziani, a causa dell'alta velocità e imprudenza di chi è alla guida, di mettere dei rallentatori stradali, o di installare una apposita segnaletica di divieto.
  • Strade
Altri contenuti a tema
2 Strada provinciale 27, lavori in corso Strada provinciale 27, lavori in corso La città Metropolitana mette in sicurezza “la Tarantina” e la rotatoria
Strade provinciali: si possono 'adottare' rotatorie e aree verdi Strade provinciali: si possono 'adottare' rotatorie e aree verdi Approvato regolamento della Città metropolitana
3 Intensificati i controlli stradali di Pasqua e Pasquetta Intensificati i controlli stradali di Pasqua e Pasquetta Per evitare le gite e gli spostamenti. Pattugliata l'area del bosco
1 Stasera disinfestazione straordinaria Stasera disinfestazione straordinaria L’intervento rientra nelle iniziative per il contrasto alla diffusione del coronavirus
6 Statale 96, finalmente è finita Statale 96, finalmente è finita Aperto il tratto di Mellitto. Regione Puglia: "Raddoppiare la Tarantina"
3 L'emergenza sicurezza sulla "Tarantina" arriva sul tavolo del ministro L'emergenza sicurezza sulla "Tarantina" arriva sul tavolo del ministro Valente ricevuto da De Micheli. Movimento 5 stelle organizza un altro incontro a Roma
Rendere più sicura la "Tarantina", una priorità per tutti Rendere più sicura la "Tarantina", una priorità per tutti Ma quale sarà la soluzione? Resoconto dell'incontro a Gravina
4 Un coordinamento per la “Tarantina” Un coordinamento per la “Tarantina” Rappresentanti locali delle istituzioni e sindacati sollecitano interventi urgenti sulla sp27
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.