locandina colpo di maschera
locandina colpo di maschera
Cinema e Teatro

La rassegna “AmatTori Insieme” presenta: “A Vigevano si spacca!”

sabato 1 dicembre 2018 fino a domenica 2 dicembre
Uno spettacolo dedicato alla figura del cantautore calabrese Rino Gaetano. Una rappresentazione a metà strada tra la musica ed il teatro.
Questo è in sintesi "A Vigevano si spacca!" lo spettacolo portato in scena dalla compagnia teatrale fasanese "Colpi di Machera".

Come gli stessi protagonisti ammettono "A Vigevano si spacca!" è una storia, a tratti musicale, di chi canta Rino Gaetano.

Una pièce teatrale originale nata dall'incontro tra i "Ricover", un vero gruppo musicale, e Mimmo Capozzi, regista e autore teatrale, con la finalità di raccontare la storia di quattro musicisti, con le loro personali ambizioni, alle prese con la scaletta e con le prove per la preparazione di un importante concerto.

Quello che ne scaturisce è un intreccio teatrale e musicale tra quotidianità, l'amicizia dei protagonisti e i testi senza tempo dell'autore calabrese, prematuramente scomparso il 2 giugno 1981, ancora capaci di raccontare e trasmettere uno spaccato dell'Italia che fu, e che è restata, dal secondo dopoguerra ad oggi.

Lo spettacolo offre numerosi spunti di approfondimento e di riflessione sui testi, gli argomenti e le tensioni politiche e storiche decodificate nelle canzoni di Rino Gaetano, cantautore bollato come nonsense dai propri contemporanei e destinato ad essere costantemente riscoperto, analizzato e mai banalizzato, dalle nuove generazioni.

"A Vigevano si spacca!" andrà in scena sabato 1 e domenica 2 dicembre con i consueti orari delle 21.00 per il sabato e le 17,30 per la domenica.

    Prossimi eventi a Gravina
    "Un volto della solidarietà: la donazione degli organi" Oggi "Un volto della solidarietà: la donazione degli organi"
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.