concerto dell'Epifania
concerto dell'Epifania
Eventi e cultura

Fondazione Santomasi e Fidapa presentano il “Concerto per l'Epifania”

domenica 6 gennaio 2019
Per chiudere in bellezza le iniziative natalizie la Fondazione Ettore Pomarici Santomasi e la dalla Fidapa-Italy organizzano, presso la chiesa del SS: Crocifisso, una serata musicale.

Domenica 6 gennaio l'Associazione Polifonica "Psallite Deo" ed il suo Coro, diretto dal Maestro Tommaso Dimattia e accompagnato al piano dal Maestro Alfredo Luigi Cornacchia, si esibiranno in un programma, che alterna brani classici di autori quali PierLuigi da Palestrina, Vivaldi, Bach, Mozart, struggenti "Negro Spiritual" e brani della cultura pop moderna.

Nel giorno della "Befana", l'evento proposto dall'associazione "Psallite Deo", che vanta una trentennale esperienza di esecuzioni di Musica Corale, a Cappella in particolare, avrà inizio alle ore 19.

    Prossimi eventi a Gravina
    PresenzeSilenti: Arte contemporanea all’interno di chiese rupestri Fino al 31 ottobre PresenzeSilenti: Arte contemporanea all’interno di chiese rupestri
    Gravina 2019: a settembre quattro appuntamenti della Fondazione "Santomasi". Anche una mostra inaugurata da Sgarbi Fino al 30 settembre Gravina 2019: a settembre quattro appuntamenti della Fondazione "Santomasi". Anche una mostra inaugurata da Sgarbi
    2 XVII raduno dei cortei storici " Constitutio De Feudis a.d. 1289 ". Programma dal 7 al 27 settembre Fino al 27 settembre XVII raduno dei cortei storici " Constitutio De Feudis a.d. 1289 ". Programma dal 7 al 27 settembre
    “Nella luce di Caravaggio la mia ispirazione”. Mostra omaggio a Gravina dell’artista Michele Nardiello Fino al 20 ottobre “Nella luce di Caravaggio la mia ispirazione”. Mostra omaggio a Gravina dell’artista Michele Nardiello
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.