Premio Letterario Enzo Marchetti
Premio Letterario Enzo Marchetti
Eventi e cultura

Bevilacqua si aggiudica il Premio Marchetti

venerdì 14 settembre 2018
ore18,00
E' Pietro Bevilacqua, il vincitore della terza edizione del premio letterario dedicato alla memoria di Enzo Marchetti.
74enne calabrese, Pietro Bevilacqua è un noto storico, scrittore e saggista, fondatore dell'Istituto meridionale di Storia e di Scienze sociali (Imes), che tuttora presiede, e della rivista Meridiana, di cui è direttore.
Tra le sue opere più note, spiccano "Le Campagne nel Mezzogiorno tra fascismo e dopoguerra: il caso Calabria" (Einaudi, Torino 1980) e il fortunato saggio "Breve storia dell'Italia meridionale dall'Ottocento ad oggi".
Bevilacqua si è aggiudicato la terza edizione del premio letterario intitolato al prof. Enzo Marchetti, grazie al suo "Felicità d'Italia - Paesaggio, arte, musica, cibo", Editori Laterza, 2017.
Lo ha deciso una giuria composta dal Prof. Antonio Leuzzi, presidente dell'Istituto Pugliese per la Storia dell'Antifascismo e dell'Italia Contemporanea "Tommaso Fiore" (IPSAIC), dal Prof. Peter Zeller, docente presso l'Università di Foggia e da Franco Salcuni, docente di filosofia nei licei.
Il premio intitolato, alla memoria del compianto prof. Enzo Marchetti, è stato istituito dall'omonimo centro studi, nato per non disperdere il patrimonio culturale rappresentato dall'enorme mole di lavoro portata avanti, in una vita di studi, dell'intellettuale gravinese.
"Anche la tesi di dottorato, "Creativi per forza – Identità, valori e strategie di vita del giovane imprenditore di sé stesso: il caso Puglia", Università di Bari, 2017 di Paolo Inno, è degna di nota"- sottolineano gli organizzatori del premio, che per questa edizione hanno deciso di supportare la pubblicazione delle tesi di laurea meritorie di menzione legate alla figura di Enzo Marchetti, oppure inerenti la raccolta di Fiabe della tradizione orale e popolare del Mezzogiorno d'Italia e del Mediterraneo.
La consegna del premio avverrà venerdì 14 settembre, alle ore 18, presso la terrazza della fondazione Ettore Pomarici Santomasi.
Il vincitore terrà una lezione magistrale sul tema "Verso sud- a partire da identità, spazio e soppruso".
Nel corso della manifestazione sono previsti gli interventi di Antonio Leuzzi, di Franco Salcuni e di Onofrio Romano, docente di sociologia presso l'ateneo barese.
La serata sarà allietata da alcuni intermezzi musicali del maestro Francesco Cassano.
    Prossimi eventi a Gravina
    Al "Vida" risate a crepapelle con Manuel Dal 22 novembre Al "Vida" risate a crepapelle con Manuel
    Al Teatro Vida in scena “Il Nome” Dal 24 novembre Al Teatro Vida in scena “Il Nome”
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.