Gravina in Puglia
Gravina in Puglia
Eventi e cultura

Gravina partecipa al progetto Città aperte 2011

Tanti i siti e le manifestazioni a disposizione dei turisti

Dopo le polemiche dello scorso anno, finalmente questa estate la nostra città ha partecipato al progetto "Città aperte- Spiagge d'autore 2011" proposto dall'Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Bari (Apt) finalizzato alla promozione e pubblicizzazione dei siti, degli eventi e manifestazioni estive nel territorio barese.Infatti, facendo seguito alla richiesta fatta proprio dall'Apt, il Comune di Gravina ha aderito al progetto proponendo un tour denominato "Gravina Sotterranea di Gravina in Puglia" pubblicizzando tra i siti più belli del nostro territorio lo straordinario patrimonio artistico, culturale e storico dell'habitat rupestre e della città sotterranea.Il percorso prevede visite guidate presso le chiese di San Michele delle Grotte e di Santa Maria del Suffragio oltre alla Cripta rupestre di San Vito Vecchio ricostruita presso la Fondazione Santomasi e poi ancora Santa Maria degli Angeli. Il tour sotterraneo, invece, include visite guidate alla cantina Cavallera e Cantina Palazzo del Principe.Le visite guidate si terranno nel mese di agosto e settembre e saranno completamente gratuite nei giorni seguenti: Cantina Cavallera e Cantina Palazzo del Principe affidate all'associazione Gravina Sotterranea saranno aperte il sabato pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30; mentre la Cripta rupestre di San Vito Vecchio e la Chiesa rupestre "Santa Maria degli Angeli" per cui bisognerà rivolgersi direttamente all'ufficio Iat, saranno a disposizione dei turisti il sabato mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Infine la Chiesa rupestre di San Michele e di Santa Maria del Suffragio affidate alle competenze dell'associaizone Benedetto XIII saranno visitabili gratuitamente il venerdì pomeriggio dalle ore 18.00 alle ore 20.00.Inoltre la guida "Città aperte" in distribuzione gratuita in questi giorni, oltre a pubblicizzare i monumenti gravinesi, dove campeggia su tutti la Fondazione Pomarici Santomasi, pubblicizza anche alcuni eventi tra cui la festa di Santa Maria Goretti in programma il 10 e 11 settembre presso il Borgo Dolcecanto, e poi gli appuntamenti con "Percorso di Vino" organizzati nel centro storico oltre alla manifestazione "Sapori d'estate" programmata dall'associazione macellai e l'evento "Rosati in Tour", degustazione dei migliori rosati pugliesi, iniziativa promossa dalla Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, dall'APT Bari e finanziata con Fondi FESR 2007-2013.Non resta dunque che munirsi di guida e poi zaino in spalla e scarpe comode per visitare le bellezze gravinesi e non solo.
  • Turismo
  • Chiese rupestri
  • IAT Gravina
Altri contenuti a tema
Bando Infopoint: rispettare clausola salvaguardia sociale Bando Infopoint: rispettare clausola salvaguardia sociale La richiesta del consigliere di UnaBellaStoria Saverio Verna
1 La blogger milanese con la passione per i viaggi La blogger milanese con la passione per i viaggi Giulia Ussai dedica la sua tesi di laurea al territorio di Gravina
Interessante sondaggio sul turismo a Gravina Interessante sondaggio sul turismo a Gravina Utile strumento per migliorare i servizi ai visitatori
1 Gravina perde turisti Gravina perde turisti Più di 14mila presenze in meno dal 2019 al 2023. Verna (UnabellaStoria): quali rimedi intende porre l’amministrazione?
Verna (UnaBellaStoria): turisti allo sbando, infopoint chiuso Verna (UnaBellaStoria): turisti allo sbando, infopoint chiuso “Quale sarà il futuro dell’offerta turistica gravinese?”
Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. 1mln e 300mila euro per un turismo inclusivo
Un sito web per promuovere il turismo Un sito web per promuovere il turismo Atto di indirizzo della giunta Lagreca
Dalla Regione corsi formazione operatori turismo esperienziale Dalla Regione corsi formazione operatori turismo esperienziale Lopane: “preziosa opportunità per qualificare e personalizzare le esperienze che i nostri operatori propongono ai turisti”
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.