emodinamica ospedale della Murgia
emodinamica ospedale della Murgia
Ospedale e Sanità

Grande lavoro all’emodinamica dell'ospedale della Murgia

Oltre 100 angioplastiche in otto mesi. I dati resi noti dall’ex consigliere regionale Enzo Colonna

Sono oltre 100 gli interventi di angioplastica effettuati dall'équipe di Emodinamica dell'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei". Questi i dati resi noti dall'ex consigliere regionale Enzo Colonna circa il lavoro svolto dall'equipe medica della Sala di Emodinamica dell'Unità di Cardiologia con Utic del nosocomio murgiano, nei primi otto mesi di attivazione. Un lavoro da difendere e potenziare- secondo Colonna- che elogia la grande efficienza raggiunta dal servizio. Numeri che avrebbero potuto essere anche migliorati se non ci fosse stato il blocco delle attività causate dal covid. Numeri a cui dover aggiungere le circa 300 coronarografie effettuate e le oltre 100 procedure di elettrofisiologia.

"Questi numeri sono importanti e vanno segnalati perché attestano e rendono meglio di qualunque parola o ragionamento il grande, delicato, sensibile, prezioso lavoro svolto dal personale dell'Unità di Cardiologia del nostro Ospedale diretta dal dott. Francesco Massari" - spiega Colonna, elogiando l'operato di medici, infermieri, tecnici di radiologia, oss e addetti ai servizi ausiliari, che sono riusciti a dare risposte a domande vitali di cura e prevenzione.

Una emozione per l'ex consigliere regionale che considera l'emodinamica del Perinei una sua "creatura", una battaglia vinta, un successo che Colonna continua a seguire anche a distanza di mesi dalla cessazione del suo mandato. "Opere, servizi, leggi, misure, sui cui ho lavorato nei miei quattro anni in Consiglio regionale. E continuerò farlo perché l'opera sia portata a termine, per esercizio di memoria, per dare valore al lavoro compiuto, per creare una condivisa e diffusa consapevolezza di quello che ci siamo conquistati e che dobbiamo difendere e seguire" - sottolinea Colonna, che ha realizzato un report delle attività svolte nel suo mandato da consigliere regionale.

Un posto importante è riservato proprio all'attivazione della sala di emodinamica, "una conquista storica, frutto di anni di lavoro" che però va potenziata "con ulteriore personale rispetto a quello già assunto e dedicato, per arrivare a essere operativo sette giorni su sette, ventiquattro ore su ventiquattro". Un obiettivo che va raggiunto partendo e apprezzando quanto si è fatto e si sta facendo, perché "se non vediamo e non riconosciamo questo lavoro, se non gli diamo il giusto valore, se non lo isoliamo, preservandolo, dall'inettitudine, dall'apatia, dall'inefficienza, da tutto ciò che non va e non funziona, dal mare di chiacchiere e polemiche, se non ne facciamo motivo di orgoglio collettivo, non c'è speranza per alcuno" - afferma l'ex consigliere pugliese eletto nelle fila della lista "Noi a sinistra con Emiliano", che non manca di mandare messaggi a tutti quelli che, invece, in questi anni, non hanno fatto altro che denigrare il lavoro svolto e criticare l'operato dell'ospedale.
  • Ospedale della Murgia
  • Enzo Colonna
Altri contenuti a tema
1 Ospedale della Murgia, Ardito e Lonero Baldassarra nuovi primari Ospedale della Murgia, Ardito e Lonero Baldassarra nuovi primari Conclusi i concorsi per Neurologia e Ostetricia-Ginecologia
Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Ospedale della Murgia, dimessi gli ultimi due pazienti Covid Dopo quasi nove mesi e 761 ricoveri al Perinei si torna alle attività ordinarie
Chirurgia per malattie infiammatorie croniche intestinali Chirurgia per malattie infiammatorie croniche intestinali L’Ospedale della Murgia sempre più punto di riferimento regionale
Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Per pazienti a rischio di shock anafilattico
Sanità: si ripristinano i posti letto "no Covid" Sanità: si ripristinano i posti letto "no Covid" Molte unità operative sono state riconvertite per la pandemia
1 Bretella stradale per l'ospedale, interrogazione alla Città metropolitana Bretella stradale per l'ospedale, interrogazione alla Città metropolitana Forti ritardi sulla tabella di marcia
Una nuova automedica per l'ospedale della Murgia Una nuova automedica per l'ospedale della Murgia Donazione del club Rotary Altamura Gravina
Tulipani donati all'ospedale Tulipani donati all'ospedale Iniziativa del Leo club Altamura Host
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.