Raccolta Differenziata
Raccolta Differenziata
Territorio

Centri comunali di raccolta, si attende la firma del contratto

La Regione incalza l’Unicam: "Realizzare i Ccr o perdita del finanziamento"

"Entro pochi giorni procederemo alla firma del contratto". Questi gli ultimi aggiornamenti datati febbraio 2019 a proposito della realizzazione dei quattro Centri di Raccolta comunali finanziati dalla Regione Puglia già nel 2014 e ancora in attesa di vedere la luce. A sette mesi di distanza "siamo ancora in attesa della firma del contratto".

A rallentare l'iter una serie di incombenze che pesano sull'Unicam e una serie di tempi dettati dai comuni che ne fanno parte e a cui è stato richiesto di approvare con apposita delibera di giunta il progetto e l'allocazione dei Ccr. Dall'Unione dei Comuni fanno sapere che oramai il contratto è pronto per la firma. Ad incalzare la conclusione dell'iter una convocazione, nemmeno tanto bonaria, da parte delle strutture regionali e rivolta all'Unicam e ai Comuni interessati, Altamura, Gravina e Grumo, minacciando la revoca del finanziamento se il contratto non sarà firmato entro il prossimo 31 ottobre.

Come si ricorderà sono quattro le isole ecologiche da realizzare di cui uno in zona artigianale a Gravina, uno a Grumo e gli altri due ad Altamura in due località prossime al centro abitato ovvero Colonna - Genta e Grotta Formica dove i residenti sono tornati a chiedere alla sindaca Melodia di evitare la costruzione dei Ccr.
L'iter, stante l'insistenza della Regione, dovrebbe essere prossimo alla conclusione con l'azienda, vincitrice del bando, che si farà carico della progettazione definitiva e della realizzazione del progetto "agli stessi patti e condizioni previsti dal bando".
  • Rifiuti
  • Unicam
Altri contenuti a tema
1 Ecopulizia, volontari al lavoro Ecopulizia, volontari al lavoro Raccolti rifiuti nelle periferie. Piantati alberi e seminati semi per una città più sostenibile
Rifiuti: un Ccr a Gravina, arriva la firma del contratto Rifiuti: un Ccr a Gravina, arriva la firma del contratto Sei mesi per la realizzazione del centro di raccolta comunale
Rifiuti ingombranti: molte richieste per il ritiro a domicilio Rifiuti ingombranti: molte richieste per il ritiro a domicilio Oltre 5187 interventi di prelievo nei Comuni dell’Aro Ba/4
4 Abiti usati abbandonati per strada, l’amministrazione fa sul serio Abiti usati abbandonati per strada, l’amministrazione fa sul serio Assessore Calculli annuncia: "Fototrappole in zona"
CCR, in dirittura d’arrivo la firma dell’appalto CCR, in dirittura d’arrivo la firma dell’appalto Dopo una battuta d’arresto riprende per i Centri Comunali di Raccolta
1 Centro di raccolta rifiuti, si cambia Centro di raccolta rifiuti, si cambia Dismesse le isole ecologiche itineranti. Ecco le tipologie da conferire
Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Un problema che riguarda tutta la regione. Il triste fenomeno anche a Gravina
1 Centri fissi di raccolta, Calculli: “Ancora un po’ di pazienza” Centri fissi di raccolta, Calculli: “Ancora un po’ di pazienza” Intanto si intensificano i controlli e arrivano le multe. Rischio aumento costi per impurità organico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.