giornata dell'albero
giornata dell'albero
La città

Arbusti piantati per la festa dell’albero

Previsti anche lavori di messa in sicurezza degli alberi pericolanti

Anche quest'anno a Gravina per la festa dell'albero, voluta su scala nazionale dalla Legambiente, verranno piantate alcuni arbusti. A donarli per rinverdire le aree di via San Sebastiano e i parchi della zona PIP, per questa edizione della festa dell'albero, sono stati l'associazione "Obiettivo Giovani" e gli studenti locali che hanno partecipato allo Smart Graduation Day e che hanno deciso di lasciare a dimora nelle aree verdi della città gli alberi a loro destinati nel corso della manifestazione svoltasi lo scorso ottobre per celebrarli. L'iniziativa, patrocinata dall'amministrazione comunale, si terrà domani mattina (21 novembre), ma a differenza degli scorsi anni, non sarà aperta al pubblico, per ovvie ragioni legati all'emergenza sanitaria.

"Abbiamo ritenuto che fosse importante dare anche quest'anno un segnale forte, sull'importanza che la natura e gli alberi in particolare rivestano nei nostri centri urbani" – ha dichiarato l'assessore al verde pubblico, Felice Lafabiana, a cui ha fatto eco l'assessore all'ambiente Aldo Dibattista, che ha sottolineato come l'amministrazione comunale ha sposato la proposta di Legambiente che, vista la particolare situazione che per questa edizione 2020 della festa dell'albero condiziona le manifestazioni sul territorio nazionale, ha deciso di lanciare una iniziativa digitale, invitando "a piantare un seme, a lasciar germogliare nelle nostre case e nelle nostre città piante, alberi e fiori, a custodirle come un bene prezioso".

All'importante iniziativa per valorizzare il verde e le piante, si aggiungono in questi giorni, le attività di messa in sicurezza di alcuni alberi presenti nel centro abitato. Al centro dell'intervento ci saranno alcuni pini presenti all'interno dei cortili scolastici e adiacenti alle strade della città, per poi continuare con gli arbusti presenti in altre zone dell'abitato, compreso il parco Robinson. Tutti interventi necessari- tiene a precisare l'assessore Lafabiana. Si tratta, infatti, del "taglio di alcuni arbusti giunti al termine del proprio ciclo vitale, a partire innanzitutto da quelli presenti nei cortili degli istituti scolastici gravinesi", anche perché "eventi meteorologici straordinari, unitamente agli interventi di potatura, alle scorse nevicate, nonché il taglio di radici effettuato per il rifacimento del manto stradale, hanno compromesso lo stato di salute di molti alberi". Ragion per cui da Palazzo di città, si è deciso di intervenire su quegli arbusti che presentano maggiore rischio per la sicurezza e l'incolumità delle persone.
  • Festa dell'albero
  • Abbattimento albero
  • Alberi pericolanti
Altri contenuti a tema
22 Albero in via Tripoli: le radici smuovono il marciapiede Albero in via Tripoli: le radici smuovono il marciapiede In prossimità, una cabina di gas metano desta preoccupazione nei residenti della zona
29 Cipresso di viale Martiri dei Saraceni: necessario l'abbattimento Cipresso di viale Martiri dei Saraceni: necessario l'abbattimento Le dichiarazioni dell'assessore al verde pubblico Felice Lafabiana all'indomani dell'incontro pubblico in Comune
4 Cipresso di viale Martiri dei Saraceni: nessun abbattimento in programma a Ferragosto Cipresso di viale Martiri dei Saraceni: nessun abbattimento in programma a Ferragosto L’assessore all’ambiente: «Falsa notizia: a Settembre un incontro pubblico»
13 Controllo a tappeto degli alberi presenti sul territorio comunale di Gravina Controllo a tappeto degli alberi presenti sul territorio comunale di Gravina Da Palazzo di Città arrivano risposte
7 Albero di via Spinazzola: mai arrivata la chiamata d'allerta ai vigili Albero di via Spinazzola: mai arrivata la chiamata d'allerta ai vigili Peragina scrive alla Regione e chiede interventi sugli alberi di via Tripoli
Organizzati due eventi in occasione della 'Festa dell'albero' Organizzati due eventi in occasione della 'Festa dell'albero' Per alunni e scuole forti e robusti come alberi
Alberi pericolanti, non serve alcuna autorizzazione Alberi pericolanti, non serve alcuna autorizzazione gli uffici della Regione rispondono a prefetto a proposito degli alberi in via Tripoli
E’ festa dell’albero anche a Gravina E’ festa dell’albero anche a Gravina Piantati dagli alunni nuovi alberi in pineta.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.