festa dell'albero- Cd Fiore-Savio
festa dell'albero- Cd Fiore-Savio
Scuola e Lavoro

Educazione ambientale: un albero per il futuro

Gli alunni della "Fiore" nel progetto dei Carabinieri

Il circolo didattico Savio-Fiore protagonista della giornata dell'albero e del progetto "Un albero per il futuro" portato avanti dall'Arma dei Carabinieri della Biodiversità, in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica. Una iniziativa fortemente sostenuta dalla dirigente del Cd Antonella Accettura, con l'idea che sposa la parola d'ordine del progetto: "salvaguardare la biodiversità".

Nel fare gli onori di casa la dirigente scolastica Antonella Accettura ha salutato gli ospiti ricordando l'importanza del rispetto della natura e dell'ambiente. La dirigente ha ringraziato, oltre al corpo forestale dei carabinieri per la collaborazione nel progetto, "un albero per il futuro", anche l'amministrazione comunale e le associazioni Lipu, bosco Difesa Grande e Punto GG, per aver contribuito alla riuscita della manifestazione.

Una iniziativa che si pone l'obiettivo di sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto e alla salvaguardia della biodiversità, come ricordato dal maresciallo Eugenio Cristallo, del reparto forestale di Altamura, accompagnato nella circostanza dal maresciallo Maria Loverre, comandante della stazione di Gravina Parco e da alcuni componenti del gruppo forestale dell'arma dei carabinieri.

Cristallo ha sollecitato l'attenzione degli alunni sull'importanza degli alberi e del bosco nell'ecosistema, mettendoli in guardia sui rischi che si corrono distruggendo l'habitat naturale e gli alberi: veri polmoni del pianeta e simbolo di vita. E non a caso si è scelto di rivolgersi ai bambini della primaria nella speranza che- ha sottolineato l'assessore all'istruzione del comune di Gravina, Claudia Stimola "la coscienza dei più piccoli possa cambiare il futuro".

Il giardino della scuola ospiterà così alcuni arbusti messi a dimora dagli alunni della Fiore, e donati dall'Arif. Un gesto con cui -ha continuato la vicesindaca rivolgendosi ai bambini- "renderete più bella e più verde la vostra scuola". Alla iniziativa era presente anche l'assessore comunale all'ambiente Aldo Dibattista, che non ha mancato di evidenziare l'importanza e la necessità di rispettare e curare le aree verdi. "Tutti possiamo contribuire a migliorare l'ambiente giorno dopo giorno" - ha detto Dibattista, che ha sottolineato l'urgenza di creare una nuova cultura ambientale, paragonando gli studenti a degli alberi che insieme alle istituzioni e alle associazioni "possono rappresentare un punto di riferimento per la biodiversità e l'ambiente".

Un ambiente troppo spesso maltrattato. Sono ancora negli occhi di tutti le immagini del devastante incendio che ha colpito questa estate il bosco Difesa Grande. "Un bosco che ogni anno subisce insulti" - ha sottolineato il parroco della Madonna della Stella, Don Giovanni Bruno.

Una situazione inaccettabile per il prelato che ha voluto ricordare ai bambini come "il bosco difenda noi e noi dobbiamo difendere il bosco". Ecco perché c'è bisogno di educazione ambientale, ecco perché gli alberi meritano rispetto, ecco perché gli alberi sono un bene prezioso da conservare, difendere e, così come è accaduto oggi nella giornata dell'albero, piantumare, affinché crescano e germoglino per il bene del pianeta e delle generazioni future che oggi si intende sensibilizzare sulla questione e che domani saranno protagoniste delle scelte che condizioneranno la vita sul pianeta Terra.
6 fotofesta dell'albero- Cd Fiore-Savio
festa dell'albero- Cd Fiore-Saviofesta dell'albero- Cd Fiore-Saviofesta dell'albero- Cd Fiore-Saviofesta dell'albero- Cd Fiore-Saviofesta dell'albero- Cd Fiore-Saviofesta dell'albero- Cd Fiore-Savio
  • Festa dell'albero
  • Istituto Comprensivo "Savio-Fiore"
Altri contenuti a tema
Festa dell’albero 2021: scuole protagoniste Festa dell’albero 2021: scuole protagoniste E il Comune metterà a dimora 30 piante
Settimana corta alla Savio-Fiore, gruppo di genitori è contrario Settimana corta alla Savio-Fiore, gruppo di genitori è contrario Lettera e raccolta di firme. Risponde la dirigente scolastica
Progetto “mi curo di te”, la scuola Savio-Fiore vince concorso del Wwf Progetto “mi curo di te”, la scuola Savio-Fiore vince concorso del Wwf Il circolo didattico gravinese primo classificato
La Polizia di Stato consegna “il Mio Diario” alle scuole primarie La Polizia di Stato consegna “il Mio Diario” alle scuole primarie Per avvicinare i più piccoli ai valori della legalità, dell’amicizia e della solidarietà
Arbusti piantati per la festa dell’albero Arbusti piantati per la festa dell’albero Previsti anche lavori di messa in sicurezza degli alberi pericolanti
Pc agli alunni: la didattica a distanza della Savio-Fiore Pc agli alunni: la didattica a distanza della Savio-Fiore Riflessioni della dirigente scolastica Antonella Accettura
Sicurezza in rete e cyber-bullismo, un incontro alla scuola “Fiore” Sicurezza in rete e cyber-bullismo, un incontro alla scuola “Fiore” Incontro in occasione del "Safer internet day" della Polizia
Nuove finestre all'Istituto "Savio" Nuove finestre all'Istituto "Savio" Al Comune arrivano finanziamenti ministeriali
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.