rifiuti sp 53
rifiuti sp 53
Territorio

Ancora rifiuti sulla sp53 Gravina-Matera

Il sito appena bonificato già presenta nuovi rifiuti

Neppure il tempo di godersi la recentissima operazione di bonifica della piccola discarica abusiva venutasi a formare, come purtroppo accade da tempo, sulla strada provinciale 53 per Matera, che già nella giornata di ieri i rifiuti hanno cominciato nuovamente a fare la propria comparsa. Purtroppo gli "sversatori abusivi" e gli affezionati del "sacchetto selvaggio" sono sempre all'opera e non hanno fatto attendere la propria presenza in una area da sempre martoriata dai rifiuti. A poco o nulla è valso l'intervento del Comune che aveva incaricato sabato scorso la ditta "raccolgo" di effettuare l'intervento di ripulitura dell'area e rimozione dei rifiuti, in un sito, va comunque ricordato, di proprietà dell'Anas, giacente su strada di proprietà della Città metropolitana di Bari.

Un conflitto di competenze che sembrerebbe il principale ostacolo affinchè si metta in atto un intervento definitivo per cercare di debellare un fenomeno alquanto fastidioso.

In queste ore non sono mancate le segnalazioni agli uffici comunali sul nuovo cumulo di rifiuti, con la preghiera di intervenire quanto prima per ristabilire la salubrità dei luoghi, e il decoro per un'arteria di importante collegamento con la città dei Sassi. Una strada calcata spesso dai camminatori che si recano presso il bosco comunale "Difesa Grande" e dai turisti ai quali proprio alle porte della città, non viene assicurato un bello spettacolo: un pessimo biglietto da visita per una città che punta ad incrementare l'afflusso turistico.
  • Rifiuti
  • Discarica
Altri contenuti a tema
Discarica abusiva sulla sp 53, effettuata la bonifica Discarica abusiva sulla sp 53, effettuata la bonifica L’intervento a spese del Comune. Quando interverranno Anas e Città metropolitana competenti sull’area?
Discarica abusiva su Sp 53, a chi tocca pulire? Discarica abusiva su Sp 53, a chi tocca pulire? Dal Comune: “abbiamo già segnalato alla Città metropolitana”
Abbandono rifiuti, linea dura del Comune Abbandono rifiuti, linea dura del Comune Intensificati i controlli e aumentate le sanzioni per ridurre il fenomeno
Rifiuti abbandonati, s.o.s. dalla contrada Carrara cupa Rifiuti abbandonati, s.o.s. dalla contrada Carrara cupa Il comitato scrive al commissario per chiedere interventi
Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Una delle grotte più affascinanti dell'Alta Murgia. Sul fondo numerose autovetture
Disservizi in raccolta rifiuti, riapre impianto di smaltimento Disservizi in raccolta rifiuti, riapre impianto di smaltimento A Conversano è stato chiuso tre giorni
Raccolta dei rifiuti, per due giorni previsti disagi Raccolta dei rifiuti, per due giorni previsti disagi A causa della chiusura dell'impianto di Conversano. Avviso del Comune
Cassonetti dei rifiuti al bosco diventano discariche Cassonetti dei rifiuti al bosco diventano discariche La denuncia dell’associazione Bosco Difesa Grande
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.