fiera san giorgio storica
fiera san giorgio storica
Territorio

717esima Fiera di Gravina in Puglia

Manca poco meno di un mese al taglio del nastro. In programma dal 14 al 17 aprile 2011

Elezioni Regionali 2020
Punto di riferimento del mondo agricolo meridionale, l'antica Fiera San Giorgio, la fiera regionale di Gravina in Puglia giunta alla sua 717esima edizione, vedrà il taglio del nastro il 14 aprile e si terrà come di consueto, nell'area fieristica della città fino al 17 aprile 2011, decisione presa in data 14 marzo nel Palazzo Comunale, a seguito della riunione della Giunta comunale composta dal sindaco, Divella, dal vicesindaco, Masiello e dagli assessori, Prezzano, Lamuraglia, Tremamunno ed Ostuni. I presenti hanno dato mandato della manifestazione al Presidente della fiera, consigliere delegato del sindaco, Vito Mertemucci, nonchè organizzatore della fiera stessa.

Nata nel 1294 questo appuntamento si accinge a svolgere un ruolo da protagonista per lo sviluppo del territorio murgiano da oltre sette secoli. Il suo scopo è, infatti, quello di valorizzare il bacino, da un punto di vista economico, facendo leva in particolare sul turismo, quale fattore di sviluppo e di nuove opportunità imprenditoriali. Inoltre, il suo intento è quello di mettere in risalto i prodotti dell'agricoltura di qualità ed in particolare, la produzione dell'olio, del vino, dei cereali e della cultura alimentare nonché dell'artigianato murgiano.

Considerato una finestra che si affaccia sul futuro, la Fiera fu autorizzata con atto pubblico di Carlo II d'Angiò l'11 giugno del 1294 ed in particolare, ne fu da lui dato incarico al conte Giovanni Monfort. Nell'atto è così riportato: "Noi Carlo II d'Angiò' assecondiamo le richieste dei cittadini di Gravina, sostenute da Giovanni Montfort o Monfort, loro signore, nostro familiare e consigliere, e concediamo il privilegio di ripristinare le nundine di San Giorgio. Vogliamo che esse durino otto giorno: da 5 precedenti il 23 aprile, festività di S. Giorgio, a due successivi ad essa. Ordiniamo che la fiera si celebri ubi alias consueverunt nundine fieri, celebrentur singulis annis… , dummodo fient absque dispendio rei pubblice et preiudicio vicinorum".

Info: [email protected]; [email protected]
Domanda partecipazione fieraDocumento di Microsoft Word
  • Giovanni Divella
  • Manifestazione
  • Fiera San Giorgio
Altri contenuti a tema
1 Fiera San Giorgio, Fiere Lucane replica a Valente su ultime edizioni Fiera San Giorgio, Fiere Lucane replica a Valente su ultime edizioni Gli organizzatori: "Consegne in ritardo, abbiamo lavorato in emergenza e tempi record”
5 Fiera di San Giorgio, quest'anno non si farà Fiera di San Giorgio, quest'anno non si farà Valente ammette: "Ultime due edizioni non all'altezza"
La Fiera di San Giorgio si terrà dal 16 al 19 aprile La Fiera di San Giorgio si terrà dal 16 al 19 aprile Il Comune cambia di nuovo e torna alle date già scelte in precedenza
3 Fiera San Giorgio 2020, c’è la data e poco altro Fiera San Giorgio 2020, c’è la data e poco altro Mancano meno di due mesi all'evento
2 Fiera: Valente invoca un pool di esperti per la campionaria Fiera: Valente invoca un pool di esperti per la campionaria Al segretario generale il compito di selezionare il personale
2 Fiera San Giorgio, soddisfazione per gli eventi Fiera San Giorgio, soddisfazione per gli eventi Programmazione a cura della "Fondazione E. P. Santomasi"
3 Fiera di San Giorgio, arrivederci al 2020 Fiera di San Giorgio, arrivederci al 2020 Spettacolo finale e riconsegna delle chiavi al sindaco per un'edizione controversa
3 La Fiera San Giorgio vista dagli espositori La Fiera San Giorgio vista dagli espositori Il parere di alcuni espositori sulla 725esima edizione della campionaria
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.