gravina
gravina
Turismo

Primo Educational tour per le strutture ricettive

L'iniziativa promossa dalla Confesercenti parte da Gravina e Altamura

L'Aigo Confesercenti Metropolitana terra di Bari ha organizzato il 1° Educational Tour riservato ai gestori delle strutture extralberghiere (B&B, Affittacamere, Case Vacanze, Agriturismi); il primo tour parte
dalle città di Gravina in Puglia ed Altamura per scoprire le bellezze culturali delle due città. L'AIGO Confesercenti ne organizzerà altri nelle città della terra di Bari e uno persino nella città di Matera.

L'Iniziativa fa parte del più ampio progetto avviato dalla Confesercenti Barese per formare ed informare gli operatori turistici a voler promuovere il proprio territorio diventando di fatto veri "Ambasciatori della cultura della Terra di Bari".
La Confesercenti e Assoturismo terra di Bari vogliono, con azioni mirate, promuovere questa parte di Puglia che viene quasi sempre esclusa dai grandi tour operator, che guardano sempre al Salento e al Gargano.

Ora, approfittando dei flussi turistici che si dirigono in direzione di Matera, si pensa di far conoscere l'entroterra barese, a molti ancora sconosciuta, ricca di cultura, arte, monumenti, paesaggi incantevoli, prodotti tipici di qualità.
Infine i gestori formati ed informati delle attrazioni turistiche che offre il territorio potranno promuoverlo benissimo ai loro ospiti consigliando siti, monumenti, artigianato tipico ed enogastronomico.

Il turista contemporaneo ha esigenze diverse, vuole immergersi nella vita dei luoghi, vuole fare esperienze diverse; chi meglio di un gestore di struttura extralberghiera (informato e formato), può consigliare, emozionare, indirizzare il proprio ospite-turista? E quale turista soddisfatto non farà passaparola al suo ritorno nella propria terra parlando bene della nostra?
Conoscere per Amare!
  • Turismo
  • Confesercenti Gravina
Altri contenuti a tema
4 Estranei in casa propria… A proposito di turismo Estranei in casa propria… A proposito di turismo Lettera aperta di una cittadina sulla mancanza di informazioni ai visitatori
Turismo e cultura, stanziati 50 milioni Turismo e cultura, stanziati 50 milioni Un provvedimento della Regione per supportare aziende in grave difficoltà
La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro In base a un'indagine sulle regioni italiane
1 Turismo post-covid, ripresa lenta Turismo post-covid, ripresa lenta Lo Iat e il Capitolo Cattedrale impegnati nell’offerta turistica cittadina
3 Un turismo possibile a Gravina dopo il Coronavirus Un turismo possibile a Gravina dopo il Coronavirus Prospettive future per il settore all’indomani dell’emergenza sanitaria
Fenailp Puglia, azzerati incassi delle strutture ricettive Fenailp Puglia, azzerati incassi delle strutture ricettive Gli operatori del comparto si sentono abbandonati. Rifino (Fenailp) scrive a Capone
Turismo e cultura, monitoraggio sulle crisi di settore Turismo e cultura, monitoraggio sulle crisi di settore Iniziativa della Regione Puglia
Il coronavirus ha già fatto ingenti danni al turismo e alla cultura Il coronavirus ha già fatto ingenti danni al turismo e alla cultura La Regione Puglia scrive al Governo per interventi straordinari
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.